Steinberg HALion 4, la nuova versione del campionatore virtuale

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Steinberg annuncia HALion 4. Nella sua quarta incarnazione, HALion ha subito una massiccia revisione con l’aggiunta della sintesi virtual analog e Virtual Studio. HALion 4 funziona sia a 32 bit che a 64 bit per Windows 7 e Mac OS X 10.6 e ha un prezzo di 349€. E’ possibile usare Halion 4 sia come stand-alone o come plug-in VST. Con un interfaccia ottimizzata e flessibile, gli utenti possono spostare e ridimensionare le finestre, creare delle schede funzione così come salvare e ripristinare l’intero layout delle finestre. HALion 4 oltre al suo arpeggiatore morphing e FlexPhraser detiene anche un totale di 44 effetti da studio che includono l’acclamato riverbero a convoluzione e i compressori per l’elaborazione dinamica della sua vasta biblioteca con oltre 1.600 suoni, tra cui la biblioteca completa di HALion Sonic più gli esclusivi contenuti di HALion 4.

 Il motore di halion offre un numero illimitato di autobus liberamente assegnabili per programma e livelli, 32 canali di uscite stereo e surround a 6 canali. Inoltre offre la funzione MegaTrig per la programmazione avanzata degli strumenti e note expression per l’editing dell’espressione polifonica. HALion 4 si integra perfettamente in qualsiasi software VST. Senza soluzione di continuità l’importazione e la mappatura di suoni che spaziano significa chiave, la velocità e il parametro principale chiave vengono estratti direttamente dal nome del file, mentre i suoni vengono mappati automaticamente, direttamente attraverso il drag-and-drop o comodamente tramite l’editor Mapping. Grazie al suo approccio integrato, HALion permette agli utenti di accedere istantaneamente ai paramentri di qualsiasi suono assegnando dei Controlli rapidi per l’automazione completa in Cubase e tramite gli hardware Steinberg.