Sterling AX30, una chitarra con un azione simile ad una Music Man

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

La gamma delle chitarre elettriche Sterling ha portato un bel design a un livello di prezzo molto abbordabile. L’AX30 sostituisce l’AX20 mantenendo le stesse specifiche ma sostituendo il ponte fisso con un’unità di vibrato a doppio pivot. Gli strumenti AX replicano gli originali made in US-Axis, che a loro volta sono stati ottenuti da Edward Van Halen (EVH) nel 1991. Le chitarre Sterling impiegano una paletta compatta con uno stile del corpo single-cutaway concepito per soddisfare la giocabilità del signor Van Halen. La tastiera è in palissandro è dispone di un ampio raggio con 22 tasti levigati, con un  manico in acero ed un profilo asimmetrico. Questa chitarra ha una finitura laccata lucida contrastata con una finitura ad olio, così come l’ancoraggio di cinque viti per il corpo.

La parte anteriore e frontale del telaio piatto basswood ha un impiallacciatura di acero. L’azione è positiva e reattiva. I due humbucker sono direttamente montati e le bobine zebra vantano dei magneti Alnico V. Come l’AX20, l’AX30 è dotata del master del volume, del tono e un selettore a cinque posizioni. Quest’ultimo prevede l’humbuckers o entrambi in serie, con le opzioni della posizione del collo in modo parallelo, o le bobine interne di ogni pickup combinate. L’humbucker sottolineare le sue intenzioni rock fornendo una miscela di impatto e di presenza per una lavoro grintoso e dei suoni carichi di guadagno. Dalle 3 posizioni principali del pickup è possibile ottenere un suono chiaro e arioso. Offrendo una gamma maggiore di suoni rispetto all’AX40 che è più costosa, più un vibrato, questa è una grande scelta per i chitarristi attenti ai costi che cercano una fetta dell’azione di una Music Man al prezzo di circa 600€.