Korg nanoPad2, un drum pad robusto e versatile

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Il Korg nanoPAD originale è un drum pad robusto ed il nuovo korg nanoPad2 non è da meno. I pulsanti Flam e Roll sono stati sostituiti con le opzioni Gate Arp, Touch Scale, Key / Range e Scale / tap. Questi sono i controlli orientati alle prestazioni per l’uso in combinazione con l’ottimo X / Y pad. Nella sua modalità standard, l’X / Y pad trasmette il Ccs in modalità Touch Scale, così è possibile riprodurre dei modelli musicali e frasi, proprio come nella serie Kaossilator di Korg. Nella modalità Touch scale, è possibile riprodurre delle melodie gated sul pad X / Y. Ci sono quattro pulsanti di selezione del banco, per un totale di 64 pad ‘virtuali’ dove si possono attivare fino a quattro note in una sola volta (cioè, accordi), il nanoPAD ha un potenziale melodico abbondante. L’intero insieme delle caratteristiche della serie nano originale potrebbe essere raggiunto solo tramite il software Kontrol Editor. Ci sono alcuni cambiamenti per i nuovi dispositivi. Sul nanoPAD, ogni pad è in grado di inviare quattro note, CCS o modifiche del programma, a differenza di 8 del modello originale. Le Opzioni per il pad determinano se un pad è incluso quando si utilizza la modalità gated. L’X / Y pad può essere assegnato a piacere, anche se questo è ormai globale e non per scena. Le applicazioni che supportano il Core MIDI (ad esempio, GarageBand e Akai SynthStation) dovrebbero funzionare bene. Il nuovo hardware è migliore, anche se alcuni possono essere delusi dal fatto che alcune funzioni sono state eliminate. Potete acquistare questo strumento al prezzo di circa 70€.