Rivera RockCrusher, un attenuatore di qualità per i vostri amplificatori

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Il Rivera RockCrusher è un attenuatore ed è integrato in un telaio in acciaio solido. L’interruttore di attenuazione principale ha sei impostazioni da -3, -8, -12, -16 e-20dB, con una regolazione finale chiamata Studio routing che permette la continua riduzione del volume ditutto il percorso fino ad arrivare ad un pari a zero. L’altro pannello di controllo frontale rotante gestisce la linea RockCrusher che opera in modo indipendente sul segnale dell’altoparlante. Quattro interruttori sul pannello frontale operano in una funzione di esclusione, con un alto e basso rilievo dell’EQ e un caricatore di impedenza, consentendo la connessione a 8 o 16ohm. Sul pannello posteriore troviamo una coppia di jack speaker, con un XLR bilanciato e sbilanciato e delle connessioni jack per la linea. Abbiamo provato il RockCrusher con una vecchia ma affidabile testata Marshall Super Lead da 100 watt.

A bassi livelli di volume, l’orecchio non raccoglie le frequenze alte e basse nel modo più efficace, in modo da poter enfatizzare selettivamente il ripristino del tono. Praticamente fino a zero, il RockCrusher eccelle nel mantenimento della risposta dinamica gonfiabile dell’amplificatore e non sembra avere alcun effetto di smorzamento sugli altoparlanti, rendendo l’amplificatore altrettanto gratificante da usare. A differenza di molti attenuatori sul mercato, il RockCrusher offre un uscita di linea pulita e forte. Nel complesso, il RockCrusher è aperto e trasparente ma non ha alcun effetto negativo sul tono. Il RockCrusher è costruito come un carro armato con componenti di alta qualità. Anche se è costoso, è rivolto per un uso professionale, dove il tono e l’affidabilità sono fondamentali, il RockCrusher è un attenuatore superbo. Potete acquistare questo gioiello al prezzo di 400€ circa.