Kush Audio UBK Fatso, un compressore con la simulazione della saturazione by Empirical Labs

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Kush Audio, in collaborazione con Empirical Labs, ha preso il Fatso originale e ha modificato i parametri dei preset per la compressione, così come per la “saturazione e per il rapporto della compressione. Il Fatso UBK viene fornito con il manuale dell’unità originale. L’unità è composta da quattro componenti: un processore warm(filtraggio dinamico ad alta frequenza), un compressore, un soft clipper (distorsione armonica)e un trasformatore. Questi elementi permettono la manipolazione armonica e dinamica che spazia dal sottile al mostruoso. La variabilità del carattere e della risposta che può essere raggiunta è impressionante e profondamente gratificante”. Il compressore è costituito da sette combinazioni di tre programmi preimpostati (Splat, Smooth e Spank), che vengono selezionati con un unico pulsante – tre LED indicano la combinazione. Il controllo del guadagno in ingresso imposta la soglia del compressore, anche se questo influisce anche sulla quantità delle unità prodotte dal circuito clipper e la profondità dell’effetto warm. Per ottenere il controllo individuale su questo la parte posteriore ha delle prese TRS che permettono ad una unità esterna di impostare la soglia del compressore, dell’EQ, di un pre o anche di un comando a pedale.

Il clipper soft fa il suo lavoro sulla distorsione e lo indica con due led che si illuminano di giallo e rosso (per ~ 1% e> 5% THD rispettivamente ) per farvi sapere quanta distorsione è prodotta. Il processore offre un calore ad alta frequenza che simula gli effetti della saturazione del nastro. Il pulsante warm si alterna attraverso sette livelli, indicati dai LED corrispondenti sul pulsante. Ogni ‘livello’ aumenta la frequenza alta che limita la frequenza di taglio del filtro dinamico fino alla relativa limitazione / attenuazione per mantenere l’effetto di taglio della parte superiore completamente. Il controllo finale prima della manopola di uscita è un bypass. Questo non solo alterna la trasformazione ma opera anche se disattivato con il trasformatore d’uscita. L’effetto si manifesta con delle fonti complesse che hanno qualche presenza a bassa frequenza come il trasformatore che produce la maggior parte della sua distorsione armonica di questa gamma. Questo comportamento influisce anche sulle gamme medie e alte e può portare un piccolo miglioramento sull’audio. Anche se il compressore è preimpostato, vi è una gamma notevole uso che una singola unità dedicata fornisce raramente ed è facile da controllare e amministrare, da colla sottile bus mix a tutto campo schiacciamento / pompaggio.

Anche se una buona dose di tweaking si ottiene con i tre pulsanti, su ogni canale viene fatto il vero lavoro con le manopole dell’ingresso e dell’uscita che permettono di regolare l’azionamento e compensare il livello finale. Lo stadio di ingresso del soft clipping può essere usato per creare una distorsione transitoria e appuntita che crea quella fragile e tagliente parte superiore. L’ispessimento delle frequenze medio basse e il controllo transitorio che viene offerto da questo processo permette di ottenere molte più forme d’onda su cui lavorare. Il controllo del calore è qualcosa da utilizzare con cautela in quanto può rapidamente uccidere la vita dell’HF del vostro audio. Quando viene utilizzato un effetto riscaldante sottile si può davvero migliorare la fonte dell’audio. Il trasformatore a volte può compensare una perdita della brillantezza HF in quanto funge da eccitatore con un pò di distorsione armonica. Ci sono pochi prodotti hardware che uniscono la simulazione della saturazione con la compressione e questo strumento si rivelerà indispensabile per tutto il processo di registrazione e mixaggio. Potete ottenere dei nuovi suoni sia con degli strumenti elettronici o acustici. Questo strumento viene venduto al prezzo di 3000€ circa.