Livid Instruments OhmRGB, un controller basato sull’Ohm64

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Livid Instruments ha annunciato il rilascio dell’OhmRGB, un nuovo controller basato sul design e la funzionalità del controller Ohm64, che aggiunge un LED a colori multipli, nuovi script, una migliore funzionalità e dei jack di espansione. L’OhmRGB supporta attualmente sette colori per ogni tasto, aggiungendo all’interno un bancario di preset e delle prese di espansione per l’aggiunta di controlli come pedali e sensori direttamente sull’unità. L’OhmRGB è una naturale evoluzione della linea di controller dell’azienda Livid instruments. L’OhmRGB è completamente programmabile e fornisce una vostra scelta di sette colori per ogni tasto. Il firmware è stato sviluppato per consentire più preimpostazioni. Per quanto riguarda il jack di espansione, l’unità dispone di due connettori per il collegamento dei pedali da 1/4 in stile Roland e altri dispositivi analogici espressivi come fader, accelerometri, sensori, manopole e altri componenti. Ciò che rende l’OhmRGB diverso da altri controller è la sua capacità di essere programmato in base alla propria disposizione dei colori. È possibile utilizzare l’editor per assegnare dei colori diversi per funzioni diverse. Livid ha inoltre sviluppato uno script remoto per Ableton Live, che sfrutta le potenzialità dei molteplici colori per le diverse funzioni, consentendo di lasciare il computer in background esegiendolo con lo “strumento”. L’OhmRGB ha un elegante chassis in alluminio rifinito con delle tavole in mogano. Anche se l’OhmRGB non è ancora disponibile per l’estate del 2011, è possibile pre-ordinarne uno per $ 749 (prezzo consigliato). Per ulteriori informazioni potete visitare il sito http://www.lividinstruments.com/.