Steven Slate Drums 4 Platinum

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Steven Slate Drums 4 Platinum, un virtual instrument di batterie per una maggiore flessibilità rispetto a SSD3
Steven Slate Drums 4 Platinum è un set di batterie virtuali che offrono una serie di nuove caratteristiche. Rispetto a SSD3 basato sull’eccellente Kontakt, l’SSD4 dispone di un nuovo lettore basato intorno al motore Trigger. Quindi potete caricare dei kit, costruire dei kit personalizzati, mixarli, assegnare le uscite, personalizzare le mappe MIDI e addirittura caricare i propri campioni. Una volta lanciato il software verranno visualizzati dei pulsanti sulla sinistra. Il primo ‘Kit Construct’ permette di caricare un kit preset o i singoli componenti del kit. I kit sono disponibili in categorie come rock, vintage, funk, e così via mentre con SSD Classic i modelli sono quelli dell’SSD3. Se non siete soddisfatti di quello che vi viene offerto potete costruire dei kit da zero, basta trascinare nelle apposite zone gli strumenti desiderati per il proprio kit. È anche possibile modificare la nota di trigger per ogni elemento. A destra vi è la sezione dedicata al microfono, potete scegliere il modello desiderato di microfono e modificare alcune caratteristiche. Si ha anche il controllo del pitch, l’attacco e l’inviluppo di ogni set microfonico. Ci sono le opzioni di scanalature MIDI e mappature MIDI, quest’ultima permette di memorizzare le proprie impostazioni. Non mancano le possibilità di equalizzare, comprimere ed effettare i campioni. Si tratta di un virtual instruments molto flessibile e adatto per vari stili musicali con un motore dedicato. L’editing è molto semplice e i suoni sono davvero ottimi. Mentre la versione 3 era più adatta specificamente per i generi US rock, metal e pop, l’SSD4 offre una tavolozza sonora più ampia. Il prezzo di questo strumento virtuale è di 199 dollari.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...