Egnater Armageddon, un amplificatore metal versatile

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

 

Egnater Armageddon, un amplificatore metal versatile

Egnater Armageddon è una testata a tre canali creata appositamente per i metallari. Questa testata è destinata a fare un sacco di rumore. Il suo frontale in alluminio è dotato di una barra luminosa a LED che illumina i controlli. Il circuito master mid-range permette di scolpire la risposta in modo da ottenere dei suoni metal americane o europei. L’amplificatore è dotato di un telaio in acciaio e un’uscita da 120 watt alimentata dalla valvola 6L6 e una coppia di trasformatori. L’elettronica è di alta qualità. I tre canali distinti sono: Clean, Crunch e Lead. Inoltre ci sono gli interruttori separati tight, bright e gain per tutti e tre i canali, fornendo un sacco di versatilità da un layout abbastanza semplice. La sezione master di Armageddon è dotata di un circuito Decimator ISP per la riduzione del rumore e i controlli globali per la presenza e la densità. Il controllo mid-range permette di comporre un suono metal perfetto, inoltre è possibile tagliare o aumentare le frequenze medie. Questa funzione può essere assegnata a tutti i tre canali tramite i mini interruttori a levetta, mentre sette pulsanti possono essere utilizzati per il controller a pedale. L’Armageddon è anche MIDI ed è dotato di una comoda funzione mute per evitare rumori indesiderati. Il pannello posteriore è dotato di un loop effetti commutabile con il controllo del livello della mandata e del ritorno, oltre a un connettore XLR per i sei pulsanti del controller a pedale. Sono presenti anche un trio  di controlli del livello di riverbero e il MIDI e Thru per ciascun canale. Ci sono anche un paio di uscite altoparlanti con impedenza commutabile, dei controlli separati di polarizzazione, dei punti di test e dei fusibili HT per le valvole d’uscita. L’Armageddon offre un sacco di headroom pulito sul canale clean. Il terzo canale spinge i livelli di guadagno e dell’overdrive al limite offrendo degli ottimi toni metal. La riduzione del rumore Decimator migliora le cose sostituendo i fruscii e i lievi ronzii tra le note staccate. Intanto il circuito master mid-range permette di scolpire la risposta offrendo vari toni che vanno dal metal americano al metal europeo.  L’Armageddon è dotato di un riverbero digitale che aggiunge spaziazlità. Si tratta di un ampli fatto in Cina, ma di ottima costruzione. Non è un ampli economico ma oltre ad essere versatile, vale tutti i soldi spesi. Il suo prezzo si aggira sui 1700€.