Drumcraft Serie 8

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

La serie 8 è il top della gamma di DrumCraft ed offre una selezione di kit con le coperture in legno o in acrilico, singoli rullanti in legno o in metallo e una scelta di aggiunte opzionali. Questi rullanti offrono un estetica industriale robusta e funzionale. A parte il fatto che ciascuno di questi fusti di metallo della Serie 8 condividono anche molte altre somiglianze tra anse, viti di serraggio, teste e cerchi. I cerchi sono ben sagomati consentendo ancora un pò di flessione in una varietà di situazioni di sintonia.

La flangia curva superiore forma una larga cresta. La tensione è applicata da lavorati di precisione in acciaio inox con bulloni che si avvitano in ogni inserto in ottone delle alette a doppio attacco. I 2 rullanti in acciaio sembrano contare su alette e cerchi per la resistenza e la rigidità piuttosto che su costole o perline. Mentre le saldature non sono visibili dall’esterno, è facile identificarle senza dover scrutare all’interno. A causa della cromatura lucida e dell’acciaio abbastanza sottile, eventuali imperfezioni possono essere individuate semplicemente guardando intorno al perimetro esterno. Sicuramente il rullante di bronzo è tra i più pesanti che abbiamo mai recensito, pesa circa 10 kg.

Il rullante in alluminio è altrettanto ben lavorato e impressionante – ad eccezione, naturalmente, questo tamburo è molto, molto più leggero in confronto. Il rullante in bronzo è mostruoso e produce un suono caldo e sensibile intorno al bordo esterno, mentre avvicinandosi verso il centro il suono cambia diventando ricco e ‘legnoso’. Colpendo di ghiaccio il rullante in alluminio si ha la sensazione di suonare un tamburo di legno. La composizione del guscio rende il tamburo molto più ‘aperto’ rispetto ad altri modelli del cast meno densi. Come per il rullante in bronzo, questo è straordinariamente sensibile e riesce a produrre alcune dinamiche impressionanti.

I due rullanti in acciaio hanno un anello pronunciato che si arricchisce attraverso la messa a punto più alta con dei registri in cui entrambi i tamburi sembrano più confortevoli. Più evidente su questi modelli rispetto agli altri due è l’impatto sul suono della pastella nera tratteggiata. In conclusione sia i rullanti in alluminio che quelli in bronzo sono incredibilmente impressionanti. I due modelli in acciaio non sono così buoni come i modelli in bronzo, ma, con l’aiuto dei componenti ottimi esterni e il fatto che essi costano più o meno la metà del prezzo, potrebbero interessare ulteriormente.