Radial Engineering Submix serie 500 4X1

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Radial Engineering ha annunciato il mixer Submix 4×1, appartenente alla serie di moduli. Sul fronte ci sono quattro connettori jack con controlli di livello individuali. A differenza di un mixer tradizionale, che richiede un blocco separato di ingresso e un controllo del livello, il Submix impiega un circuito di ingresso che in una sola volta permette di regolare la sensibilità con il guadagno, permettendo di utilizzare il Submix con gli strumenti a basso livello e ad alto livello di uscita senza la necessità di un livello di riduzione pad. Il Submix può essere utilizzato in cascata per creare grandi formati 8×1, 12×1 o 40×1 dove è possibile aprire le porte ad applicazioni stereo quali ritorni del nastro, campionatori digitali, effetti stereo e sommatori analogici. Il Submix è realizzato in Canada in acciaio e finito con uno smalto a fuoco. Secondo il costruttore, questa costruzione assicura una maggiore durata. Radial ha strategicamente sviluppato la serie più completa di power-rack 500 sul mercato.L’azienda crede che questi strumenti possono aprire una maggiore creatività fornendo all’ingegnere audio più opzioni e meno confini. Il Submix consente di patchare tutti i quattro segnali e quindi inviare l’output combinato a qualche altro dispositivo. Il Submix è ora in vendita per $ 350.