MOTU Track 16, una nuova interfaccia audio usb / firewire 400

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

La MOTU Track 16 è l’ultima nella sua linea di interfacce pro e offre alcune funzioni gustose: un sacco di I / O e un’interfaccia che sembra fornire un nuovo livello di tattilità. Una volta installato il software in dotazione, che carica un driver e l’ultima versione del proprio software MOTU CueMix è possibile configurare l’hardware. Si tratta di un’interfaccia nera a cui è necessario collegare il cavo break-out che offre una serie di opzioni di connessione. Ci piacciono molto i preamplificatori e l’assoluta semplicità di questa interfaccia audio. E’ possibile collegarsi al computer tramite USB o FireWire 400, per quest’ultima MOTU ha fornito questa velocità di trasferimento dei dati tramite una porta a forma di FireWire 800. A bordo vi è un ingresso per chitarra, un ingresso di linea mini jack (etichettato 3-4), più uscite jack e mini jack per cuffie. Inoltre, troverete dei connettori digitali che forniscono otto canali ADAT ottico a 48kHz, quattro canali S / MUX ottico a 96kHz o TOSLINK stereo fino a 96kHz. Il cavo break-out amplia queste opzioni in modo significativo, con due ingressi per microfono XLR, MIDI I / O, un secondo ingresso per chitarra, un ingresso jack di linea (etichettato 1-2), le uscite principali, una seconda coppia di uscite di linea e un curioso connettore di alimentazione da 14V. Questa interfaccia è in grado di registrare fino a 192 kHz con una risoluzione fino a 24 bit. I preamplificatori microfonici sono di un livello molto alto e presentano degli interuttori indipendenti per attivare l’alimentazione phantom. Il suo prezzo si aggira sulle 449£.