Danelectro Hodad, un basso a 4 corde eccellente e leggero

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Il nuovo basso Hodad proviene dalla Corea piuttosto che dalla Cina, basato sul modello originale del 1999. Il basso a 4 corde Hodad ha un corpo semi solido Double-cutaway in Masonite/plywood, un collo in acero, una tastiera da 24 tasti in palissandro con una lunghezza della scala di 756 mm e monta 2 pickup Danelectro lipstick single coil. Dal momento che la maggior parte dei bassi Danelectro che abbiamo visto negli ultimi anni sono caricati con lo stesso pick-up a doppia circuiteria passiva, si potrebbe pensare che tutti i suoni sono simili – niente di più sbagliato!. La massa del corpo fa la sua parte. Il ponte in metallo aggiunge sicuramente un ambiente pulito, per dei toni chiari e ben distinti. E nonostante la scala corta, è davvero un piacere slappare, con un sacco di rimbalzo e twang dalle corde. Curiosamente, i controlli del volume e del tono lavorano in orizzontale, non in verticale come ci si aspetterebbe. Rispetto al modello originariamente introdotto, il nuovo Basso Hodad si inserisce nel progetto Danelectro molto meglio per i nostri occhi e orecchie. E’ un basso eccellente ed estremamente leggero, pur essendo molto rilevante sotto il braccio. Anche se è meno scandaloso di aspetto rispetto al Basso Longhorn, è leggermente più caldo a livello tonale. Il suo prezzo si aggira sulle 429 £.