Marshall DSL15C combo, un amplificatore valvolare allettante

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

La serie DSL per molti succede i modelli JCM800 e 900 di Marshall definendo il tono rock moderno. Il DSL15C è un amplificatore combo per chitarra da 15 watt che richiama fortemente lo stile iconico di Marshall. Visto da vicino, ci sono alcuni cambiamenti stilistici sottili rispetto ai vecchi modelli DSL. Il vinile sembra più sottile e brillante del normale, il pannello anodizzato in oro ha una lucentezza liscia, più riflessiva, e le viti hanno sostituito le borchie d’oro che fissano le protezioni d’angolo. C’è anche un elegante, comoda maniglia per il trasporto. Per abbattere i costi questo ampli è stato prodotto in Vietnam. Gli originali disegni sono stati sostituiti da un 15 watt alimentato da valvole 6V6 che sono molto più affidabili. L’amplificatore dispone di un telaio in acciaio. La qualità della scheda è la tipica di Marshall, con l’uso liberale di resistenze a film metallici per ridurre i sibili e dei distanziatori in metallo solido per tenere tutto in ordine. Tutte le basi delle valvole sono montate su PCB, anche se la maggior parte dei moderni materiali in PCB sono più resistenti a questo. Nel complesso, però, l’amplificatore è degno del logo Marshall.

Come suggerisce il nome, il DSL è un design a due canali, con i controlli per il guadagno e il volume chiamati Ultra Gain e Classic Gain e un EQ condiviso. La gamma dell’EQ è ampliata da un pulsante che riduce la gamma media per una risposta piatta e liscia. Il pannello frontale offre le voci clean e Lead. Rispetto alle sorelle maggiori (per esempio la nuova testata Marshall DSL100) il controllo della risonanza è stato sostituito da un interruttore preset Deep e un controllo del livello di riverbero per entrambi i canali. Sul pannello posteriore ci sono 3 uscite jack ad impedenza fissa, con modalità di commutazione pentode / triode per ridurre la potenza di uscita di circa la metà. L’opzione triode riduce anche la risposta ad alta frequenza per una maggiore sensazione di calore. Tutto sommato, il set di funzionalità del modello DSL15C è piuttosto impressionante.

Il DSL15C offre una gratificazione immediata, con un suono overdrive che copre sia i suoni Europei che i suoni metallici degli Stati Uniti. Abbiamo provato il DSL sia con una chitarra fender Stratocaster con regolari uscite Duncan Alnico Pro che con una Gibson Les Paul con un sistema di pickup Paf. Non abbiamo avuto problemi di ronzii o rumori di fondo fastidiosi. Il canale pulito non è buono come quello della nuove testate DSL, ma probabilmente non deluderà le aspettative della maggior parte dei potenziali utenti. Il nuovo riverbero digitale rimane liscio e caldo. Una parte del patrimonio di Marshall è assicurato – il DSL15 è una bestia che può far tremare le finestre. Con le giuste attenzioni, il combo DSL15C è un decente amplificatore che può accontentare diversi chitarristi, anche se alcuni tradizionalisti potrebbero essere un pò infelice per l’origine e il materiale del cabinet in MDF, ma il prezzo sarà ovviare allettante.