Audio-Technica ATM250DE, ATM350 e AE3000, microfoni per batteria

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Audio-Technica ha annunciato dei nuovi modelli di microfoni per la serie Artist Elite. Dei tre modelli in revisione, il più grande è l’ATM250DE, progettato per la cassa – questo è dotato di due capsule microfoniche (una dinamica e una a condensatore), racchiuso in un corpo unico. Spesso, quando due microfoni sono nelle immediate vicinanze, possono soffrire di ‘cancellazione di fase’ – questo può causare un assottigliamento del suono e, talvolta, un sibilo udibile. Fortunatamente, l’elettronica all’interno del microfono e l’angolo delle capsule, aiuta ad eliminare il problema della cancellazione di fase. Gli altri due modelli sono puramente dei microfoni a condensatore – l’AE3000 (per tom o rullante) con low-cut commutabile e l’ATM350 (adatto per rullante e tom). Questo è un microfono progettato per essere discreto e in grado di inserirsi in spazi ristretti. Il cavo del microfono è collegato permanentemente, ma ha tre poli per la connessione al modulo dell’alimentazione separata. Questo avviene con l’ormai familiare interruttore low-cut. Abbiamo provato questi microfoni con rullanti e grancasse e abbiamo ottenuto degli ottimi risultati. Abbiamo anche registrato alcuni piatti con il low-cut e i risultati erano ugualmente impressionanti. La grancassa era incredibilmente incisiva e insolitamente troppo concentrata – non credo che abbiamo mai sentito un suono di grancassa così buono. Seppur esistono alternative più economiche di audio-technica, questi microfoni valgono il loro costo extra.