Come impostare una catena di mastering nella vostra DAW

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Il primo processore utilizzato qui è l’eccellente Audio Buss Compressor SSL di Universal Audio. Utilizzando una singola banda / compressore gamma completa su tutto il mix in questo modo dovrebbe contribuire a dare un suono più coeso agli strumenti. Non c’è bisogno di molto il trattamento in questo caso – anche qualche riduzione del guadagno dovrebbe contribuire a rendere il suono più uniforme. Ricordate che bisogna conservare la gamma dinamica per quanto è possibile.

Ora l’eq Logic Linear Phase deve essere utilizzato per un certo addolcimento sottile. Prima di applicare qualsiasi trasformazione, coinvolgere l’analizzatore per verificare eventuali anomalie. Impostate l’EQ in modo che eventuali modifiche apportate siano chiaramente visibili sul display. Qualche miglioramento in termini di brillantezza sopratutto viene aggiunto a questo punto, utilizzando solo un paio di dB di guadagno. Un taglio sottile può essere fatto sulle frequenze subsoniche utilizzando un filtro passa-alto.

Il compressore multi-banda può essere utile anche quando non ci sono problemi inerenti. Un compressore multi-banda di logica può essere un potenziatore dolce, così come un risolutore dei problemi. Qui potete vedere tutte le bande potenziate tramite il controllo del guadagno, ma anche una pari quantità di compressione applicata. Un miglioramento sottile viene aggiunto a tutte le frequenze senza che diventino troppo cotte.

L’elaborazione M / S viene utilizzata in questo passaggio per colpire alcuni bersagli differenti. L’eccellente bx_digital V2 Brainworx può essere utilizzato dove il suo filtro ‘mono creatore’ garantisce che le basse frequenze nel mix siano puramente mono. Questo rende un mix di fascia bassa più mirato e controllato. Infine, alcuni addolcimenti dell’EQ possono essere aggiunti ai dati mono e all’intero campo stereo utilizzando anche il controllo dell’ampiezza stereo.

Un limiter è praticamente sempre la cosa finale in una catena di mastering. C’è il pericolo che tutto il lavoro venga rovinato, a questo punto, quindi vale la pena di procedere con cautela con uno strumento così potente. Il Sonnox Limiter è uno dei migliori plugin a svolgere questo compito. Il guadagno viene alimentato nell’unità verificando piccole quantità di riduzione del guadagno. A sua volta, la gamma dinamica viene ridotta aggiungendo del volume rendendo il suono più potente e spinto.