sE Electronics SPACE un rinnovo del reflexion filter

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Come saprete l’acustica di una stanza è importantissima per migliorare la qualità delle registrazioni audio, circa 8 anni fa Se electronics introdusse il reflexion filter che inizialmente veniva reputato un prodotto fallimentare, in seguito molti studi non ne hanno potuto fare a meno perchè effettivamente aveva la sua efficacia, anche se in una nostra recensione abbiamo già detto che non fa miracoli. Per chi non lo sapesse, il Reflexion Filter ha promesso di migliorare radicalmente il suono delle registrazioni effettuate in studi di tutte le forme e dimensioni. Lo ha fatto, offrendo uno schermo acustico intorno alla parte posteriore del microfono, assorbendo e diffondendo contenuti di frequenza per produrre delle registrazioni più pulite e acusticamente più isolate. Improvvisamente le registrazioni dei piccoli studi o studi casalinghi sono migliorate attraverso questo accessorio, tanto che sono apparsi anche dei modelli facsimili del reflexion filter. Adesso il nuovo modello – SPACE vuole essere il prodotto di punta di se electronics migliorando il lavoro fatto fino ad ora dal Reflexion Filter Pro. I miglioramenti del design includono un ulteriore livello di trattamento acustico; i nove strati del RF Pro sono diventati dieci, ma più significativamente, ciascuno degli strati è più grande di prima. Rispetto al RF Pro, ciascuno di questi materiali è stato aumentato di dimensione e densità producendo un isolamento acustico ancora più efficace. Inoltre, la dimensione è notevolmente maggiore del RF Pro; si tratta di circa il 20% in più in larghezza e altezza, con 2 pollici di profondità in più, il che lo rende un affare molto più consistente rispetto al suo predecessore. Potreste essere giustificati nel chiedersi come questo rende SPACE ‘portatile’; sicuramente, questo aumento delle dimensioni e la densità ha un costo notevole del peso? Mentre produttori e tecnici erano felici di lodare i risultati del RF Pro, erano decisamente meno felici del suo disegno e dell’aggeggio fornito per collegare il reflexion filter al del microfono, fortunatamente quel sistema è stato aggiornato ed è molto più robusto. SPACE è un successo. Su delle registrazioni di prova abbiamo notato che i risultati erano più puliti e meno influenzati dalle riflessioni acustiche naturali del nostro studio, questo ci ha permesso di evitare un eccesso di EQ “correttive”.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...