Arturia Spark 2

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Quando arturia rilasciò l’hardware / software drum machine Spark nel 2011, abbiamo dato un giudizio decisamente poco brillante, non tanto per i suoni quando per l’hardware che non ci ha impressionato. L’anno scorso è stato rilasciato SparkLE ed ora ci troviamo lo Spark 2. Pienamente compatibile sia con l’originale (fuori produzione) hardware LE, Spark 2 vanta di una interfaccia completamente revisionata, il supporto esteso REX e un nuovo motore di modulare che permette di progettare e elaborare le proprie percussioni e strumenti campionati o sintetizzati. E ‘importante notare che l’hardware SparkLE rimane invariato (anzi, è possibile acquistare e gestire Spark senza di esso), quindi stiamo rivedendo solo il software in questa recensione. Spark è un controller MIDI ibrido e strumento software ( VST / AU / AAX / standalone). Esso presenta oltre 30 classiche emulazioni di drum machine e un gran numero di kit. I kit classidi drum machine sono ottimi così come quelli elettronici e possono essere attivati e controllati sia dalla vostra DAW o dal sequencer interno del software. Allora, che cosa è cambiato?E’ cambiata l’interfaccia grafica che ora dispone di 8 pagine (Project, kit e strumenti). Anche il Sequencer è stato anche migliorato, sia visivamente che funzionalmente, rendendo l’automazione della programmazione (di pad e parametri degli effetti), molto più semplice. Il Mixer è in gran parte rimasto invariato rispetto alla versione precedente, ma è comunque più bello da guardare, mentre la libreria è ora molto più usabile. Infine ci sono una serie di opzioni, tra cui i tipi di Shuffle, le impostazioni di esportazione (i file audio e MIDI possono essere trascinati fuori dallo Spark nella vostra DAW o OS) e la quantizzazione delle registrazioni. Spark 2 introduce oltre 50 nuovi kit e modelli associati (Progetti). Purtroppo Spark ha ancora un problema, come le versioni precedenti in questo reparto: i kit sono megliori dei modelli. Nel complesso Spark 2 è davvero un buon aggiornamento che se la gioca con i software di punta come l’Akai MPC e Maschine di NI considerando il prezzo competitivo. Spark ha sempre vantato di una completa collezione di emulazioni di drum machine vintage. La versione 2, però, ha molto, molto di più.