I 4 migliori plugin di riverbero algoritmico

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

2CAudio aether: è un vero maestro del design e il suo fiore all’occhiello, Aether, è sicuramente un concorrente davero valido, duro o morbido, con la sua vasta gamma di controlli permette di ottenere un suono scintillante in modo semplice. Il suo prezzo è di 250$. Come con molti riverberi digitali, Aether offre il controllo indipendente sulle prime riflessioni (ER) e la coda del riverbero. L’interfaccia offre oltre 70 parametri delle manopole.  Il pannello ER è molto più interessante – è dotato di un parametro spaziale, per cui si può scegliere tra 33 preset di “spazi acustici”.  Vale la pena notare che con la sezione LR disabilitata gli spazi ER sono ideali per l’ispessimento o ampliamento dei suoni senza l’aggiunta di una coda di riverbero evidente. È anche possibile aumentare l’impostazione della Dimensione fino a brevi ritardi che compongono le prime riflessioni di un effetto slapback molto usabile. È inoltre possibile definire il livello della diffusione e il grado della modulazione applicata alla coda. Il pannello time offre i parametri del predelay e la lunghezza totale del riverbero. Il controllo Size determina la dimensione della camera virtuale. Aumentando la manopola Shape si possono ottenere diversi tempi di eco. Abbiamo usato Aether su una varietà di materiali e l’ abbiamo trovato un vincitore in tutti i casi permettendo di ottenere un chiaro senso dello spazio senza opacità del suono. Aether è uno dei pochi riverberi plug-in in grado di produrre quella spaziosità liquida – per non parlare del tipo di effetti speciali Bonkers. L’utilizzo della CPU è ragionevole, troppo.

Eventide blackhole: Un riverbero potente per il sound design creativo piuttosto che l’emulazione di qualsiasi cosa. Sembra davvero unico e le funzioni Ribbon Controller morphing e Hotswitch abilitano una transizione liscia o improvvisa tra due configurazioni complete dei parametri. Caratteristiche: Effetti Delay e spaziali, Offre una varietà di effetti delay e di modulazione, Tre differenti stili di pedale permettono di bypassare, uccidere e congelare l’effetto. Prezzo 199$.

Uvi SparkVerb: Una versione rinforzata di un algoritmo di riverbero di UVI Engine, SparkVerb offre un gran suono incredibilmente musicale con una grande facilità d’uso. La qualità dei plugin di riverbero algoritmico è aumentata drammaticamente negli ultimi anni. Molti di questi attuali riverberi offrono dei controlli flessibili con una qualità del suono che compete facilmente con le classiche unità hardware. UVI è l’ultima società entrata in questa arena estremamente ben popolata, Sparkverb è un plug-in di riverbero ( VST / AU / AAX) con più di un paio di caratteristiche uniche e interessanti. Sparkverb è in gran parte inteso come uno strumento ideale per snellire il processo creativo. Il display offre un feedback visivo del tempo di decadimento, globale o divisa in bande basse, medie ed alte frequenze. Nonostante sia abbastanza flessibile i controlli di Sparkverb sono puliti e disposte su un unico schermo, piuttosto che diviso tra più pagine. Invece di offrire una selezione di modalità mette in mostra il controllo Shape continuo, che determina lo stile di base del decadimento. Questo funziona in congiunzione con la manopola Size. I risultati possono essere abbastanza realistici, ma abbiamo trovato il plugin più efficace quando si avvicina senza preconcetti di realismo in ciò che uno spazio riverberante “dovrebbe essere”. Tre modalità di “simulazione” sono a disposizione per adattare la fedeltà delle code di riverbero: luminoso, trasparente e Scuro. Sparkverb è un plugin tuttofare, capace di invocare tutti i tipi di spazi virtuali. Per inciso, il plugin inoltre si associa automaticamente alle impostazioni multicanale (surround 5.1 per esempio), dando segnali di riverbero decorrelati in ciascun canale che lo rendono ideale per il film e colonne sonore.

eaReckon EAReverb: Ben strutturato offre sette varianti di dimensioni sul suo algoritmo di base, EAReverb è in grado di emulare molto bene sopratutto gli ambienti piccoli.  EAReverb, è un plug-in di riverbero sia per Mac (VST / AU) che per PC (VST). E’ progettato per fornire ciò che eaReckon sta chiamando un suono algoritmica “terroso”. I controlli sono disposti in modo molto semplice fornendo spazi incredibilmente naturali. Ulteriori parametri “avanzati” e il display dell’analizzatore di frequenza sono nascosti sotto il pannello Laboratory in basso. Anche se il layout è molto chiaro, la terminologia usata può essere piuttosto, ehm, individuale. Ulteriori opzioni includono un riverbero pre-delay con il tempo ospitante sync (1/4, 1/8 e 1/16), il controllo dell’ampiezza del segnale in ingresso (tramite la manopola Mono) e delle manopole che consentono la modulazione del livello (‘rimbalzo’). Il plug-in utilizza un algoritmo unico dal suono naturale, ma è stato adattato per fornire sette spazi di dimensioni diverse. EAReverb dispone di un browser con 28 patch di fabbrica. Questi comprendono sia gli spazi tipici (Concert Hall e Studio), così come patch per applicazioni specifiche. Abbiamo provato EAReverb su un certo numero di fonti tipiche e dobbiamo dire che è effettivamente vero che fornisce degli spazi incredibilmente naturali. Abbiamo ritenuto che eccelleva in spazi più piccoli, sopratutto su voce e strumenti acustici. Un avvertimento è che EAReverb non offre dei riverberi molto brillanti, artificialmente vistosi /scintillanti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...