Allenare la mano sinistra per acquisire una maggiore elasticità

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Quando si suona la chitarra bisogna tenere in considerazione qualche aspetto per la mano sinistra. Il posizionamento e rilassamento delle dita sono 2 fattori importanti su cui concentrarsi. Molti chitarristi utilizzano la propria tecnica, ma oggi voglio spiegarvi un esercizio utile che vi aiuterà a migliorare la tecnica della mano sinistra. Se mentre suonate sentite un senso di tensione dovete fermarvi per rilassarvi. Spesso la tensione può rallentare l’agilità della vostra mano. Adesso voglio consigliarvi un esercizio per la mano sinistra.  In questo caso non utilizzerete la mano destra, dovete premere le corde senza pizzicarle.

Ecco come eseguire la diteggiatura con la mano sinistra:

– pigiare la prima corda al primo tasto con il dito indice;
– pigiare sempre la prima corda al secondo tasto con il dito medio senza togliere il dito indice,
– pigiare la seconda corda al terzo tasto con il dito anulare senza togliere le dita indice e medio,
– infine, pigiare sempre la seconda corda al quarto tasto con il dito mignolo senza togliere le tre dita dalla tastiera,

Adesso dovete ripetete questo esercizio con le corde successive, passando alla seconda, terza, ecc. fino alla sesta. Arrivati alla sesta corda dovete ripetere l’esercizio al contrario andando dalla sesta alla prima corda. Inizialmente potete avvertire qualche dolore che grazie a questo esercizio diminuirà con il tempo mentre la vostra mano diventerà sempre più veloce e elastica. In seguito potete integrare nell’esercizio il plettro, così mentre con la mano sinistra premerete le corde con la destra le pizzicherete le corde verso il basso.

Adesso complichiamo le cose:

– pigiare la prima corda al primo tasto con il dito indice;
– pigiare la seconda corda al secondo tasto con il dito medio senza togliere il dito indice,
– pigiare la terza corda al terzo tasto con il dito anulare senza togliere le dita indice e medio,
– infine, pigiare la quarta corda al quarto tasto con il dito mignolo senza togliere le tre dita dalla tastiera,

Anche in questo caso dovete ripetere l’esercizio passando alla seconda corda, terza, ecc. fino alla sesta, per poi ripetere l’esercizio al contrario, dalla sesta alla prima corda, ed ovviamente anche in questo caso potete integrare l’intervento della mano destra con il plettro, come nell’esercizio precedente.