Le modalità di solo presenti sui mixer (AFL, PFL e IN PLACE)

Le modalità di solo presenti sui mixer (AFL, PFL e IN PLACE)

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Esistono diverse modalità di “solo”, SOLO AFL, PFL e IN PLACE

PFL (pre fader listening): questa modalità permette di ascoltare l’audio del singolo canale prima dell’intervento del fader.

AFL (afte fader listening): questa modalità permette di ascoltare parzialmente il mixaggio dei canali considerando la regolazione relativa dei faders (ad esempio è possibile sentire la somma ed il bilanciamento di tutti i canali dei componenti di una batteria).

Normalmente la modalità solo può essere attivata nella parte master della console; in più il mixer è in grado di funzionare in base a come è stato impostato senza che nessun segnale diretto verso leuscite ausiliarie o principali venga fermato. Attivando la funzione “solo” su uno o più canali i segnali verranno trasportati verso un’altra uscita (una specie di uscita ausiliaria) o verso la classica uscita cuffie presente in ogni mixer. In ognuna di queste modalità è possibile avere un segnale proveniente dai singoli segnali dei singoli canali mixati tra di loro ma, solo con l’ascolto in modalità AFL questo ha senso dato che le impostazioni dei faders vengono prese in considerazione; in caso di PFL la somma viene fatta usando il livello del segnale prima dell’azione del fader, quindi il bilanciamento viene cambiato del tutto.

Solo in Place: questa modalità è presente solo in console live o da studio di alto livello, ma è anche presente dei software daw dedicati alla registrazione e il missaggio pro. In questa modalità quando si attiva il pulsante “solo” su un canale il resto dei canali viene disattivato facendo in modo che i segnali non raggiungano le uscite principali della console. Questa modalità si rivela preziosa nel caso in cui si ha bisogno di ascoltare sul sistema d’ascolto principale la reale sonorità di un singolo canale con gli effetti di colore; si tratta di un impostazione molto usata negli studi di registrazione e si rivela preziosa anche in importanti situazioni live (per il sound-check, prima dell’inizio di un concerto).

Audiomischer Tontechniker