Loop stereo chitarra: I migliori effetti loop stereo a pedale

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

DigiTech JamMan Solo XT – Vedi prezzo o acquista

DigiTech JamMan Solo XT

Il DigiTech JamMan Solo XT offre un vero loop stereo e una serie di nuove funzionalità tra cui JamSync, Dial-In BPM, Micro SD, interfaccia e modalità di arresto selezionabili. Un chitarrista può collegare due XT JamMan e registrare frasi di diversa lunghezza in perfetta sincronia. Collegando insieme tre JamMans e il JamSync è possibile fornire tre frasi sincronizzate, e così via. Inoltre, è possibile utilizzare le bande dei loop mettendo in correlazione i singoli pedali crochet. Il pedale con la funzione Auto Record prmette la registrazione di un loop. I pedali come il JamMan XT offrono al musicista il potere di espandere la propria tavolozza sonora al di là di quanto fosse possibile in precedenza. Il crochet dispone di una porta USB, metronomo con suoni ritmici e funzionalità per “mani libere”.

Boss RC-30 e Boss RC-3 – Vedi prezzo o acquista

Boss RC-30 e Boss RC-3 Loop Station

Il Boss RC-30 e l’RC-3 Loop Station sono dei pedali caratterizzati da un elevata potenza di elaborazione del segnale digitale, il funzionamento stereo, e altro ancora. Alimentati dal chip DSP ESC2 di Boss, l’RC-30 e l’RC-3 Loop Station offrono ai musicisti dei potenti strumenti per la registrazione e la manipolazione dei loop audio nei live e in studio. Le caratteristiche includono degli ingressi e delle uscite stereo, fino a tre ore di registrazione stereo e 16 di registrazione mono. Inoltre, l’RC-30 ha una nuova duplice funzione dei loop dove è possibile creare e usare due loop stereo completamente indipendenti in perfetta sincronia. Nell’RC-30 è inclusa la funzione Loop FX che permette di elaborare le registrazioni dei loop in tempo reale.

L’RC-30 dispone anche di 99 memorie per la conservazione a bordo dei loop, un indicatore LED di memoria, una porta USB 2.0 che permette di scambiare e gestire i loop audio WAV con un computer e altro ancora. L’RC-20XL include un ingresso microfonico con alimentazione phantom, un jack AUX IN per il collegamento di un lettore musicale portatile, e un tasto di selezione dei ritmi che include dei loop di batteria. Per quanto riguarda il Boss RC-3, questo Pedale Loop Station è alloggiato in un robusto pedale ed offre tutte le caratteristiche essenziali dell’RC-30 in un piccolo pacchetto. Inoltre dispone di I / O stereo, fino a 3 ore di registrazione stereo, 99 memorie, USB 2.0 e dei ritmi integrati. L’RC-3 può anche essere collegato ad un interrutore a pedale Boss FS-5U.

Vox VDL1 Dynamic Looper – Vedi prezzo o acquista

Vox VDL1 Dynamic Looper

Il Vox VDL1 Dynamic Looper è un pedale che consente di creare, riprodurre e controllare in modo dinamico le frasi dei loop in tempo reale. Con tutta una serie di effetti, si può avere un suono diverso per ogni sovraincisione apportata a un loop. Il nodo del Looper dinamico è la possibilità di fornire due loop indipendenti in una sola volta, con una lunghezza del loop combinato ad un massimo di 90 secondi, offre un grado di controllo sui vari parametri tramite un pedale in stile wah. Con una selezione di effetti a bordo è possibile aggiungere degli effetti al suono. Ci sono 11 tipi di effetti e loop e il Looper dinamico ha a bordo 100 programmi (50 preset e 50 user), ognuno dei quali offre delle impostazioni per l’effetto pre ed effetto loop, e l’assegnazione per il pedale.

Oltre ad essere in grado di utilizzare la dinamica Looper con una chitarra, c’è anche un ingresso microfonico XLR se desiderate usarlo con la voce, anche se non c’è l’alimentazione phantom. Quattro interruttori a pedale controllano il funzionamento di base del VDL1. In basso a sinistra inizia la registrazione, una seconda pressione su di esso imposta la lunghezza del loop e inizia la riproduzione mentre un terzo inizia la sovraincisione. Se la tua mano e il tuo piede non si coordinano bene è anche possibile impostare il VDL1 per iniziare la registrazione di un loop in automatico non appena si premono le corde. In alto a sinistra il pedale ferma la riproduzione. C’è un metronomo per aiutarvi a tenere il tempo e la quantizzazione dei loop per la creazione di specifici beat.

I Pre-effetti sono registrati nel circuito con la chitarra e ciascuna delle 11 categorie ha una serie di effetti da scegliere con alcuni parametri modificabili – per esempio, l’effetto di modulazione offre un paio di chorus, flanger, phaser e tremolo, mentre l’effetto a pedale ha un compressore e le emulazioni di un centauro Klon, un Tube Screamer e un pedale per la distorsione metallica. E’ possibile avere un suono diverso per ogni sovraincisione apportata al circuito e come gli effetti anche l’emulazione del basso e la chitarra acustica può suonare come un gruppo di strumenti diversi.

In generale questo pedale offre una gamma versatile di effetti che possono essere applicati nelle varie fasi di loop, si possono ottenere alcuni risultati veramente spettacolari mediante la stratificazione dei suoni e le performance, una sopra l’altra. Ci vuole un pò di tempo per prendere confidenza con le funzioni del pedale VDL1 ma non è molto difficile. Peccato che manca un circuito di bypass sugli effetti che avrebbe notevolmente aumentato la versatilità del VDL1 ma in fin dei conti si tratta di uno strumento che offre delle prestazioni efficaci se si vuole creare qualcosa di diverso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *