Le 12 migliori casse per tv, prezzi e consigli del 2019

Le 12 migliori casse per tv, prezzi e consigli del 2019

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

A mano a mano che passa il tempo i TV nelle nostre case diventano sempre più sottili, con il vantaggio di adattarsi anche negli spazi più angusti. Il lato negativo di questi moderni schermi ultrapiatti è che a rimetterci sono gli altoparlanti integrati, che hanno una resa qualitativa piuttosto bassa.

Se stai pensando di portare il tuo sistema di home entertainment a un livello superiore, continua a leggere e dai un’occhiata alla nostra lista delle 12 migliori soundbar per spettacoli in TV, film e musica. Scoprirai che vale davvero la pena investire in uno strumento che garantisce la massima qualità del suono, soprattutto se possiedi uno degli ultimi modelli di TV in 4K.

Se sei uno di quelli che geme di piacere davanti alla placida e snella bellezza dello schermo piatto, ti farà piacere sapere che le migliori soundbar non sono grosse e sporgenti come un qualunque impianto stereo, sono anzi progettate per essere esteticamente piacevoli oltre che per offrire la migliore qualità del suono.

La maggior parte delle soundbar di questa lista sono fatte per stare davanti allo schermo ma possono essere anche appese alle pareti in alto o di fianco al TV, dandoti la possibilità di decidere come allestire il tuo personale spazio di intrattenimento.

Le soundbar sono ideali per quegli ambienti piccoli in cui sarebbe complicato allestire un sistema a 7.1 canali, e tuttavia molte di quelle che ti stiamo per presentare hanno una resa acustica così efficace che ti sembrerà di sentire rimbombare l’audio da qualunque direzione.

Ma, nel mare di possibilità che offre il mercato, devi stare attento a scegliere quella che fa al caso tuo, o potresti ritrovarti con una soundbar non adatta al tuo sistema home theatre o con una appena appena migliore degli altoparlanti integrati nel tuo TV.

Che tu sia un fanatico della Dolby Atmos, dell’audio multi-room, del design raffinato, o di qualsiasi altra caratteristica avanzata, di sicuro troverai interessanti le nostre proposte delle migliori soundbar del 2019.

Qual è la migliore soundbar in rapporto al prezzo?

Nonostante siano chiamate soundbar, la loro forma e dimensione può essere molto variabile. Molto variabile è anche il prezzo, che può partire dai 100 euro fino a superare i 1500 euro.

Più è economico il modello che scegli di acquistare, più basiche saranno le sue funzioni e connessioni. D’altro canto, i modelli più costosi sono dotati di eccezionali ingressi HDMI (inclusi 4K/HDR), streaming audio wireless (come Bluetooth e AirPlay), maggiore potenza, driver degli altoparlanti più raffinati e decodifica dei formati Blue-Ray.

Ovviamente, il miglior antidoto contro l’acustica pessima di un TV sarebbe un impianto surround completo, ma se disponi di poco spazio (e hai un budget limitato), una soundbar è un buon compromesso. Inoltre le soundbar più moderne e di alta gamma sono dotate anche di tecnologia Dolby Atmos e DTS:X.

Un altro aspetto da considerare è il design, visto che ci sono modelli che possono stare comodamente davanti al TV su un apposito supporto, mentre altri devono essere posti in uno scaffale o possono essere appesi al muro. Qualunque sia il tuo budget, siamo sicuri che nella nostra lista delle migliori soundbar troverai quella che donerà la perfetta acustica che il tuo TV merita.

  1. Samsung HW-MS650 – Vedi prezzo o acquista

Non contenta di dominare il mondo dei TV, Samsung sembra ora interessata a diventare il brand numero uno anche nel settore dell’home entertainment audio. I primi tentativi hanno dato forma alle versioni HW-K850 e HW-K950 Dolby Atmos, come anche a molti innovativi altoparlanti wireless multi-room.

Ma il HW-MS650 è una spanna sopra i modelli precedenti. Non esiste nessun’altra soundbar che sia in grado di combinare in maniera così fluida potenza, chiarezza, ampiezza e resa dei bassi, dando prova di eccellenza del suono sia con i film che con la musica. È il tipo di performance audio che ci si può aspettare solo da un autentico sistema audio innovativo, con un prezzo che si aggira sui 400 euro.

  1. Sony HT-ST5000 – Vedi prezzo o acquista

La HT-ST5000 è la soundbar più costosa di questa lista, ma in rapporto al prezzo Sony offre un apparecchio eccezionale che supporta le superbe tecnologie Dolby Atmos e Hi-res Audio.

Di ottima qualità di fabbricazione e dal design accattivante, questa soundbar impressiona anche per la chiarezza e l’intensità della performance acustica.

Certo, il prezzo esoso scoraggia la maggior parte delle persone, che potrebbero optare per il Samsung HW-MS650 di cui abbiamo parlato prima. Tuttavia, se vuoi il meglio del top di gamma sul mercato, dovresti comprare immediatamente la HT-ST5000.

  1. Q Acoustics M4 – Vedi prezzo o acquista

Il look minimale di questa soundbar, il fatto che sia “solo” 2.1 e la mancanza di un supporto HDMI, non invogliano a correre ad acquistarla. Ma, se ascolti la resa acustica della M4 sia con i film che con la musica, tutti i tuoi dubbi al riguardo svaniranno all’istante. Per di più, l’acustica è così piacevole che sarebbe sciocco e superficiale pretendere di avere più canali da una soundbar peraltro così economica.

In effetti, il suono è talmente stupefacente rispetto a molti prodotti concorrenti nella stessa fascia di prezzo, che il prezzo potrebbe sembrarti ridicolmente basso in rapporto alla qualità, soprattutto se ci tieni all’acustica tanto nei film quanto nella musica.

  1. Samsung HW-N950 – Vedi prezzo o acquista

La HW-N950 è stata la prima soundbar a beneficiare dell’acquisizione da parte di Samsung della Harman Karmon, una partnership che ha reso davvero speciale questo prodotto.

Rispetto al campione che l’ha preceduto, la HW-K950, questa soundbar è un netto miglioramento per quanto riguarda le tecnologie d’avanguardia, essendo dotata di supporto Dolby Atmos e DTS:X.

La HW-N950 è realmente una delle migliori soundbar sul mercato, con un’esperienza audio completamente coinvolgente grazie al sistema 7.1.4 canali. L’utilizzo di altoparlanti posteriori wireless e di un subwoofer lo rende di facile installazione e genera un audio limpido e pulito senza dover ricorrere a stratagemmi psicoacustici.

  1. Philips Fidelio B5 – Vedi prezzo o acquista

Il Philips Fidelio B5 è davvero un gioiellino, la soundbar perfetta per chi apprezza il buon cinema ma non ha intenzione di investire soldi, tempo e fatica nell’acquisto e nell’installazione di un impianto surround 5.1 per poi usarlo giusto una volta ogni tanto.

Grazie alla nuova tecnologia Crystal Clear Sound la B5 è in grado di restituire fedelmente ogni piccolo particolare di una traccia o di un film, inoltre dispone di alcune configurazioni che esaltano gli effetti sonori dei film rendendo la visione molto più coinvolgente.

La combinazione tra la qualità del suono, la praticità e l’estetica minimale ma elegante, rende la Fidelio B5 un prodotto superlativo per la riproduzione audio e video, nonché un originale elemento di arredo.

  1. Sonos Playbar – Vedi prezzo o acquista

Questo apparecchio non è dotato di cavo HDMI ma si connette al TV via ingresso ottico. Usata da sola, la Sonos Playbar offre un impulso sonoro non indifferente agli altoparlanti integrati nel tuo TV, ma richiede l’uso di un’applicazione per smartphone o tablet. La nota positiva è che può essere impiegata come una normale cassa wireless oppure come parte di un sistema surround formato da più casse Sonos.

Tuttavia l’utilizzo esclusivo via ingresso ottico, sebbene per molti possa essere una marcia in più, la rende inadatta per tutti quelli che possiedono un TV che non dispone di questo tipo di connessione. Questo dettaglio fa scendere, purtroppo, la Sonos Playbar tra gli ultimi posti della nostra classifica personale.

  1. Sonos Beam – Vedi prezzo o acquista

Una fantastica soundbar compatta e maneggevole che si intona benissimo con un TV da 32 pollici, ma che non sfigura nemmeno accanto a un allestimento più in grande stile. Con un ottimo rapporto qualità-prezzo, è anche comoda da usare se il tuo TV ha il cavo HDMI ARC.

La Beam non brilla particolarmente per potente resa dei bassi e l’assenza della tecnologia Dolby Atmos potrebbe infastidire qualcuno, ma per il suo prezzo sarebbe inverosimile se queste funzioni fossero incluse.

Per ora è disponibile con controllo vocale solo tramite Amazon Alexa, ma questa funzione funziona davvero bene e se hai optato per qualcuno dei servizi offerti da Amazon questa soundbar è un prodotto molto valido da sperimentare.

  1. Denon HEOS Bar – Vedi prezzo o acquista

Con una diffusione sonora 3.0 per canale destro, centrale e sinistro, e una modalità surround virtuale che crea l’illusione di avere molte casse disseminate in giro per la stanza, la HEOS Bar potrebbe essere tutto quello di cui hai bisogno per rendere la tua esperienza audio/video estremamente coinvolgente.

La mancanza di una funzione per modificare le impostazioni audio non è così grave come avevamo temuto, anche perché la qualità superba del suono rende la HEOS un prodotto davvero raffinato, con un panorama sonoro bilanciato e senza perdite.

  1. Focal Dimension – Vedi prezzo o acquista

La Focal, marchio ben noto per la produzione e il commercio di ottimi altoparlanti e recentemente anche di cuffie, è infine approdata anche nel mondo delle soundbar, ma la Dimension è sufficientemente valida da ricompensare l’attesa.

È una soundbar evoluta e di grande effetto, con una splendida resa sonora, senza contare che il design con il corpo in alluminio e le finiture nere lucide la rendono anche un complemento d’arredo di un certo effetto.

Non è quel che si può dire una soundbar economica, ma l’eccellenza sonora ed estetica hanno un prezzo.

  1. Bose SoundTouch 300 – Vedi prezzo o acquista

Il look superlativo e il suono ben oltre la media piazzano la sottile soundbar Bose tra i prodotti d’alta gamma. Lunga circa 98 cm, si intona perfettamente con i Tv da 50” in su e, in rapporto al prezzo, la resa sonora è decisamente notevole. Alcuni consumatori hanno avuto da ridire riguardo al prezzo e alla fruibilità, ma a conti fatti la ST300 merita sicuramente due pollici in su.

Ci teniamo anche a far notare che, non trattandosi di un sistema 2.1, non è fornito un subwoofer, ma se decidi di acquistare la ST300 trovi in vendita i sub Acoustimas wireless della Bose oppure puoi optare per gli altoparlanti surround Virtually Invisible 300 da associare alla soundbar. La ST300 è compatibile anche con il sistema multiroom wireless Bose Sound Touch che include altoparlanti Bluetooth più piccoli.

  1. Polk Audio Command Bar – Vedi prezzo o acquista

Se il tuo budget non supera i 300 euro, la soundbar economica che ti raccomandiamo è la Polk Audio Command Bar, che è adatta a tutti gli ambienti medio-piccoli.

Come puoi facilmente intuire dal suo design, la Command Bar arriva con sistema Alexa integrato, il che la rende senza ombra di dubbio un prodotto smart. Inoltre, anche essendo piuttosto economica, è fornita con un subwoofer.

Pur essendo una soundbar che rientra nella fascia bassa è potente, con un suono chiaro e definito, ha alcune caratteristiche smart, e un look davvero bello, che non guasta mai.

  1. Creative X-Fi Sonic Carrier 

Diciamo che l’ultima soundbar di questa lista è da considerare un po’ un bonus, visto che paragonare la Creative X-Fi Sonic Carrier agli altri prodotti di questa lista sarebbe stato decisamente scorretto. Un po’ come paragonare degli acquascooter a uno yatch.

Detto questo, se hai un grosso budget a cui attingere, questa soundbar è tutto un altro pianeta. È dotata di 17 speaker e disponibile nelle configurazioni 11,2,4 oppure 15,1 canali, emette fino a 110 Db e supporta la tecnologia Dolby Atmos.

Pensi che spendere circa 4000 euro per una soundbar sia eccessivo, anche per un gioiellino come questo? Probabilmente è così. Ma è un prezzo onesto da pagare per trasformare il tuo garage o la tua cantina in un home theatre degno dei migliori cinema o delle migliori discoteche? Secondo noi lo è, eccome.

Casse acustiche