Le migliori schede audio, prezzi e recensioni del 2020

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Le migliori schede audio del 2020

Nella nostra guida, scopriremo le migliori schede audio del 2020 per PC / Mac Thunderbolt e USB, molto utili per chi produce musica, chitarristi, compositori e altro ancora.

Se fai musica su PC o Mac, la scheda audio è praticamente essenziale. In breve, le migliori schede audio per la produzione musicale consentono di ottenere audio di alta qualità in entrata e in uscita dal computer e di collegare alcuni strumenti essenziali da studio durante la sessione di produzione.

Una volta che hai messo le mani su una scheda audio, sarai in grado di collegare microfoni, chitarre elettriche, sintetizzatori e altri strumenti e collegare un paio di monitor da studio e cuffie.

Quindi come scegliere la migliore scheda audio per le tue esigenze? Leggi la nostra guida che ti dirà tutto ciò che devi sapere, ciò che ti raccomandiamo sono tra le migliori schede audio in questo momento.

Qual è la migliore scheda audio in circolazione?

Se desideri una scheda audio eccezionale ma con un budget limitato, non puoi sbagliare con Audient iD4, un dispositivo USB da 2 ingressi e 2 uscite. Ti consente di collegare microfoni e strumenti e offre un ottimo rapporto qualità-prezzo. Un prodotto davvero eccellente.

Prodotto molto consigliato è lo Scarlett 4i4 di Focsurite, una scheda audio USB-C che ti dà il doppio del numero di ingressi e uscite e suona davvero alla grande.

Quest’anno nella nostra classifica non poteva di certo mancare SSL 2+, una nuova scheda audio 2-in / 4-out, la cosa che ci ha sbalordito è stato il prezzo davvero basso rispetto ad altre schede audio.

Citiamo anche l’UAD Apollo Twin MkII di Universal Audio, una scheda audio 2-in / 6-out che ti consente anche di utilizzare la gamma UA plug-in DSP.

Consigli per l’acquisto di una scheda audio

Quando si sceglie la scheda audio per il proprio home studio, la prima cosa da capire è il numero e il tipo di ingressi e uscite che si desiderano. Se si vuole collegare solo un microfono, uno o anche due ingressi saranno sufficienti.

Le uscite multiple possono essere utili se si desidera impostare un mix di cuffie, o inviare audio altrove per ulteriori elaborazioni.

In genere troverai sia ingressi XLR che 1/4 pollici su una scheda audio, spesso combinati con dei connettori in modo da poter collegare microfoni, chitarre e cose simili nello stesso ingresso. Molte schede hanno anche un’opzione di alimentazione phantom, necessaria per utilizzare determinati microfoni.
Le schede audio in genere funzionano su USB o ThunderBolt. Ora stiamo iniziando a vedere le schede audio con i connettori USB-C, ma questi possono anche essere collegati alle porte USB classiche, quelle con il cavo o l’adattatore.

La maggior parte delle schede audio attuali offre un’opzione di registrazione a bassa latenza, il che significa che puoi rimanere a lavorare su un progetto anche quando aggiungi più tracce. Alcune schede promettono anche livelli di latenza sufficientemente bassi da utilizzare plug-in di effetto in “tempo reale” sull’input durante la registrazione, mentre altri hanno il proprio DSP integrato.

Continua a leggere qui sotto per scoprire quelle che consideriamo le migliori schede audio sul mercato in questo momento:

 

1. Audient iD4 – Vedi prezzo o acquista

La migliore scheda audio a un prezzo basso

Connettività: USB 2 | Risoluzione audio: 24 bit / 96kHz | Ingressi analogici: 2 | Uscite analogiche: 2 | Connettività digitale: Nessuna | I / O MIDI: No

PRO

  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Eccellente amplificatore

CONTRO

  • Nessuno al momento

l’iD4 è una semplice scheda audio a due ingressi / due uscite con un preamplificatore microfonico – completo di alimentazione phantom per l’uso di microfoni a condensatore – nonché un DI a livello di strumento per collegare la tua chitarra o il basso. Inoltre, c’è un’uscita principale per gli altoparlanti e due uscite per le cuffie.

Il tutto è alimentato tramite USB e, con la connessione della Apple, può funzionare anche con un iPhone / iPad. Audient iD4 è, semplicemente, la migliore scheda audio USB che abbiamo mai visto a questo prezzo cosi ragionevole.

 

2. SSL 2+ – Vedi prezzo o acquista

“SSL” a un prezzo incredibile

Connettività: USB-C | Risoluzione audio: 24 bit / 192kHz | Ingressi analogici: 2 | Uscite analogiche: 4 | Connettività digitale: Nessuna | I / O MIDI: Sì

PRO

  • Solida qualità
  • Il pulsante 4K aggiunge un “suono”

CONTRO

  • Le uscite RCA potrebbero non piacere

Questo è il fratello maggiore dello standard SSL2, la differenza principale è che il 2+ aggiunge due uscite alla configurazione 2-in, 2-out del 2, MIDI In / Out più un’uscita cuffie indipendente aggiuntiva (con entrambe le possibilità per monitorare diversi mix). C’è anche il pulsante 4k che aggiunge un ulteriore “suono”.

Ci sono due ingressi combinati mic / line con opzioni Hi-Z per alternare i segnali di chitarra e basso o quelli di synth o drum. Un’opzione + 48v consente anche il collegamento di condensatori e microfoni dinamici.

Con un eccellente monitoraggio e qualità di registrazione e una configurazione I / O flessibile, SSL 2+ è altamente raccomandato.

 

3. Native instruments Komplete audio 2 – Vedi prezzo o acquista

 Una scheda audio 2×2 compatta ad un prezzo competitivo

Connettività: USB 2 | Risoluzione audio: 24 bit / 192kHz | Ingressi analogici: 2 | Uscite analogiche: 2 | Connettività digitale: Nessuna | I / O MIDI: No

PRO

  • Super compatto
  • Design elegante

CONTRO

  • Nessun ridimensionamento dei controlli

Komplete Audio 2 ha due ingressi e due uscite, con due ingressi mic / linea. I collegamenti sono su XLR combinati con selettori individuali per selezionare tra linea e strumento.

Oltre agli ingressi, il pannello frontale include una manopola di bilanciamento del monitoraggio hardware (Input / Host) e un’uscita per le cuffie.

Inclusi troverai anche i misuratori di input, oltre agli indicatori phantom e USB. Sul retro è presente il connettore USB B, una coppia di uscite bilanciate su jack TRS da 1⁄4 di pollice e uno slot di sicurezza Kensington.

Le prestazioni di Komplete Audio 2 sono fluide come il suo aspetto, e sebbene le caratteristiche siano basilari, fa il suo lavoro in modo ammirevole. E se si considera l’eccellente pacchetto software, è davvero di gran valore.

 

4. Mackie Onyx Producer 2.2 – Vedi prezzo o acquista

Una scheda audio di alta qualità

Connettività: USB 2 | Risoluzione audio: 24 bit / 192kHz | Ingressi analogici: 2 | Uscite analogiche: 2 | Connettività digitale: Nessuna | I / O MIDI: Sì

PRO

  • Funzionamento fino a 24 bit / 192 kHz
  • Affidabile
  • Ingresso e uscita MIDI

CONTRO

  • Niente da segnalare

Onix Producer 2.2 ha due ingressi mic / linea identici con connettori XLR / jack combinati. Ognuno ha un interruttore retroilluminato verde per selezionare uno strumento Hi Z e c’è anche un interruttore retroilluminato per l’alimentazione phantom a 48V.

I segnali di ingresso possono essere monitorati con latenza zero utilizzando la manopola Input / DAW Mix, sul retro troverai una coppia di jack da 1⁄4 di pollice per l’uscita del monitor e anche una coppia di connettori MIDI (In e Out), il che è molto utile. Nella confezione troverai anche una DAW, Tracktion T7.

 

5. Focusrite Scarlett 4i4 3rd Gen – Vedi prezzo o acquista

Molta connettività per un prezzo competitivo

Connettività: USB-C | Risoluzione audio: 24 bit / 192kHz | Ingressi analogici: 4 | Uscite analogiche: 4 | Connettività digitale: Nessuna | I / O MIDI: Sì

PRO

  • Design nuovo e migliorato
  • I/O MIDI veramente utile

CONTRO

  • Nessun riscontro

Le Scarlett USB di Focusrite hanno tradizionalmente fatto un ottimo lavoro sia per la sonorità e che flessibilità audio a prezzi convenienti, e le unità di terza generazione non deludono di certo le aspettative.

Tutte le unità della gamma hanno ricevuto aggiornamenti fisici e tecnici, con preamplificatori migliorati (ora guadagno fino a 56 dB), connettività bilanciata in tutto e inclusione dell’opzione di emulazione del preamplificatore del trasformatore ISA di Focusrite (Air). Inoltre hanno due ingressi mic / linea, due ingressi TRS a livello di linea e quattro uscite TRS.

4i4 supporta l’applicazione di controllo di Focusrite, il che significa che  le impostazioni possono essere effettuate solo dal software. L’app gestisce anche il monitoraggio a bassa latenza.

Come ci aspettiamo dalla serie Scarlett, i suoni sono neutrali e i driver affidabili.

 

6. Steinberg UR22C – Vedi prezzo o acquista

2 ingressi e 2 uscite con preamplificatori Yamaha

Connettività: USB-C | Risoluzione audio: 32 bit / 192kHz | Ingressi analogici: 2 | Uscite analogiche: 2 | Connettività digitale: Nessuna | I / O MIDI: Sì

PRO

  • Costruito per durare
  • Preamplificatore Yamaha
  • Elaborazione DPS integrata

CONTRO

  • Nessuno

Steinberg ha arricchito la sua gamma di schede audio UR, introducendo modelli USB 3.0 per PC, Mac e iOS. L’UR22C è sicuramente il più conveniente tra questi.

Ognuna di esse offre connettività USB di tipo C (o SuperSpeed ​​USB 3.1 di prima generazione) e funziona con una risoluzione audio a 32 bit / 192 kHz. C’è anche l’I / O MIDI e il DSP che fornisce effetti a latenza zero che possono essere utilizzati durante il monitoraggio. È possibile accedervi tramite il mixer dspMixFx.

Non sorprende che UR22C sia una scheda audio 2-in / 2-out. Porta un paio di ingressi combo Neutrik bilanciati, ognuno dei quali sfoggia un preamplificatore microfonico Yamaha D-PRE e due uscite di linea bilanciate.

UR22C è senza dubbio un’ottima scheda audio e altamente funzionale, assolutamente consigliato.

 

7. IK Multimedia IRig Pro Duo – Vedi prezzo o acquista

Una piccola centrale elettrica portatile

Connettività: USB 2, Lightning, USB OTG | Risoluzione audio: 24 bit / 48 kHz | Ingressi analogici: 2 | Uscite analogiche: 2 | Connettività digitale: Nessuna | I / O MIDI: Sì

PRO

  • Completamente portatile
  • Funziona con i dispositivi mobili
  • Registra 2 canali contemporaneamente

CONTRO

  • Nessuno

Seguendo l’originale iRig Pro Duo, la nuova versione offre due ingressi analogici in modo da poter connettere e registrare contemporaneamente sia gli strumenti che i microfoni. Questi ingressi sono dotati di preamplificatori di classe A e potenza phantom. C’è anche l’I / O MIDI, insieme a due uscite bilanciate da 1/4 di pollice e un’uscita per le cuffie.

iRig Pro Duo viene fornito con un cavo USB-C per una facile compatibilità con i dispositivi moderni (vengono forniti anche cavi Lightning e USB-A) .

L’I / O iRig Pro Duo può funzionare con due batterie AA e viene fornito con un ampio pacchetto di software. È compatibile con iOS, Android, PC e Mac.

 

8. Arturia AudioFuse – Vedi prezzo o acquista

Una scheda audio di classe con molte opzioni di connettività

Connettività: USB 2 | Risoluzione audio: 24 bit / 192kHz | Ingressi analogici: 4 | Uscite analogiche: 4 | Connettività digitale: I / O ADAT e I / O S / PDIF | I / O MIDI: Sì

PRO

  • Suono eccezionale
  • Design elegante

CONTRO

  • Niente da segnalare

AudioFuse è una scheda audio elegante e portatile compatibile con Mac, PC e iOS con molte funzionalità.

Lungo il bordo anteriore troverai ingressi combinati e due feed per cuffie completamente indipendenti. A loro volta, possono ospitare sia mini-jack che spine da 1/4 di pollice.

Sul retro, ci sono uscite per altoparlanti per due coppie di monitor, connettori a livello di linea, porte MIDI In / Out (che, a causa delle restrizioni di dimensione, sono state sostituite da connettori mini-jack, che troverai nella confezione) e – per l’interfaccia digitale – sia S / PDIF che ADAT In / Out. Ci sono anche inserti per gli ingressi 1 e 2, che consentono di tracciare attraverso dei compressori hardware.

AudioFuse si collega tramite USB 2, ma la connettività USB va oltre; Arturia ha incorporato un Hub USB, fornendo tre porte USB aggiuntive.

 

9. Universal Audio UAD Apollo Twin MkII – Vedi prezzo o acquista

Plugin audio e DSP di alta qualità

Connettività: Thunderbolt | Risoluzione audio: 24 bit / 192kHz | Ingressi analogici: 2 | Uscite analogiche: 6 | Connettività digitale: Toslink ottico | I / O MIDI: No

PRO

  • Incredibile qualità di audio
  • Plugin UAD-2

CONTRO

  • No MIDI

L’Apollo Twin MkII sarebbe uguale all’originale se non fosse per il colore diverso. Si collega al PC o al Mac tramite Thunderbolt (non c’è cavo nella confezione), ma deve essere alimentato dalla parete. Il pannello posteriore e il bordo anteriore ospitano gli ingressi e le uscite.
l’Apollo Twin MkII presenta gli stessi preamplificatori Unison, alimentati dai microfoni Mic / Line e Hi-Z. Ciò consente di inserire direttamente in ciascun percorso di input un sottoinsieme dei classici plug-in di emulazione hardware UA.

Si tratta di un ibrido hardware / software potente per chi vuole creare della musica, ed è sicuramente tra i migliori nel suo genere.

 

10. Antelope Audio Zen Tour – Vedi prezzo o acquista

Per voi chitarristi

Connettività: USB 2 e Thunderbolt | Risoluzione audio: 24 bit / 192kHz | Ingressi analogici: 8 | Uscite analogiche: 8 | Connettività digitale: S / PDIF, ADAT | I / O MIDI: No

PRO

  • Fantastico DSP
  • Portatile per davvero
  • Molto flessibile

CONTRO

  • Solo un compressore

Antelope Audio Zen Tour ha un touchscreen piccolo ma utile che consente di accedere a tutte le funzioni di base dell’unità, con livelli di guadagno in ingresso, livelli delle cuffie e talkback accessibili direttamente tramite i pulsanti sul pannello frontale.

Nella parte anteriore ci sono due uscite per cuffie, due uscite di re-amping e quattro ingressi line / Hi Z, tutti su jack da 1/4 pollici. Sul retro ci sono quattro doppi ingressi XLR / 1/4 pollici, due coppie di uscite monitor su jack da 1/4 pollici, otto uscite analogiche su un DB25, due prese RCA per ingresso / uscita S / PDIF, un connettore di alimentazione e prese USB e Thunderbolt. Sul lato sinistro ci sono due coppie di entrate e uscite.

Una volta installato il software sul tuo computer e collegato, è già pronto ad entrare in funzione. Ha anche una vasta gamma di equalizzatori e compressori.

I chitarristi l’adoreranno senza ombra di dubbio.

 

11. Apogee Element 46 – Vedi prezzo o acquista

Suono a dir poco eccezionale

Connettività: Thunderbolt | Risoluzione audio: 24 bit / 192kHz | Ingressi analogici: 4 | Uscite analogiche: 6 | Connettività digitale: ADAT, SMUX e S / PDIF I / O | I / O MIDI: No

PRO

  • Sontuosa qualità audio
  • Altamente flessibile

CONTRO

  • Il telecomando è un costo extra
  • No MIDI I/O

Una delle migliori schede audio per Mac sul mercato, Element 46 dà la priorità alla funzione rispetto alla forma: è un’unità estremamente semplice con un LED e un LCD in vista.

Tutto il resto è gestito da un software, con quel già citato telecomando o un’app iOS gratuita che fornisce una più intensa interazione. Element Control fornisce un front-end essenziale per i preamplificatori e la conversione A / D di Apogee.

 

12. Steinberg AXR4 – Vedi prezzo o acquista

Veramente prestazionale

Connettività: Thunderbolt 2 | Risoluzione audio: 32 bit / 384 kHz | Ingressi analogici: 28 | Uscite analogiche: 24 | Connettività digitale: ADAT, S / PDIF, AES / EBU I / O | I / O MIDI: Sì

PRO

  • Prestazioni altissime

CONTRO

  • Nessun cavo Thunderbolt incluso
  • La configurazione del pannello frontale può essere complicata

Steinberg AXR4 offre un monitoraggio ed effetti basati su DSP senza latenza, e stack di I / O. Davanti si trovano quattro ingressi combinati Neutrik e due uscite per le cuffie, mentre il pannello posteriore ospita otto ingressi di linea TRS, otto uscite di linea TRS e due serie di I / O ADAT che raddoppiano come S / PDIF.

La seconda coppia fornisce un connettore Sub-D AES / EBU alternativo, mentre due porte Thunderbolt 2 consentono la connessione al computer e il collegamento di un massimo di tre interfacce. I quattro preamplificatori microfonici ibridi beneficiano del trasformatore e dell’elaborazione SILK di Rupert Neve Designs, mentre gli effetti DSP includono il compressore VCM 276, VCM EQ601, la Sweet Channel Morphing Channel Strip e il REV-X.

 

13. Prism Sound Atlas

Molto “professionale”

Connettività: USB 2 | Risoluzione audio: 24 bit / 192kHz | Ingressi analogici: 8 | Uscite analogiche: 8 | Connettività digitale: S / PDIF, ADAT | I / O MIDI: No

PRO

  • Qualità fantastica
  • Controllo completo del software
  • Altamente espandibile

CONTRO

  • Sconsigliato per chi non è un “professionista”

Atlas è una scheda audio molto interessante, ha in aggiunta USB 2U con molte possibilità I / O, ha anche una porta MDIO che offre funzionalità di interfaccia aggiuntive.

Il pannello posteriore mostra le funzionalità di interfaccia interna offerte da Atlas, con otto preamplificatori Prism Sound forniti che consentono connessioni XLR o TRS, oltre a otto uscite bilanciate dedicate da 1/4 di pollice. Ci sono anche alcuni ingressi digitali, con formati supportati tra cui S / PDIF e ADAT, il che significa che Atlas è in grado di registrare fino a 18 canali contemporaneamente, fino a 192kHz, sebbene il conteggio delle tracce digitali diminuisca a una risoluzione altissima.

È possibile configurare alcune impostazioni dal pannello frontale, ma Prism Sound fornisce anche un’applicazione di controllo completa che consente di configurare perfettamente il software.

Atlas offre una qualità del suono senza pari. La reputazione di Prism Sound è ulteriormente migliorata con il suo arrivo e, poiché la qualità delle sue schede audio era già vista come eccellente, confermiamo ancora una volta il suo primato in questo campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *