Le 6 migliori Casse Yamaha del 2018, prezzi e consigli

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Nel corso degli anni, Yamaha è diventata un nome di fiducia negli strumenti musicali e nelle categorie di dispositivi audio. Mentre i suoi progetti sono abbastanza comuni, la sua qualità del suono è tutt’altro. E rispetto ai concorrenti sul mercato, le casse Yamaha forniscono costantemente un valore fantastico. Quindi, sia che tu stia cercando una soundbar per la tua nuova TV o desideri un sistema audio completo, non puoi sbagliare con nessuno delle casse Yamaha presenti nella lista.

Yamaha NS-IW760 6.5″

Se ami l’idea di una sistema che si integri perfettamente con l’ambiente circostante e non occupi spazio in alcun modo, ti verrà voglia di acquistate una cassa incorporata. E in particolare, il modello a parete Yamaha NS-IW760 è dotato di due woofer a cono da 6,5 ​​pollici e un tweeter a cupola morbida da un pollice. Ha una risposta in frequenza da 50Hz a 24.000 Hz e ha una capacità di input massima di 130 Watt. Questa cassa può essere installata sia in orizzontalmente che verticalmente ed ha un suono eccellente in entrambe le direzioni. A seconda del layout della tua stanza, questa versatilità può essere molto importante.

Mentre alcuni si lamentano del fatto che l’altoparlante da 23 pollici sia un po’ troppo largo, il che rende difficile l’installazione, la maggior parte invece pensa che il fantastico suono compensi questa mancanza. I minimi sono profondi, mentre i medi e gli alti sono potenti e chiari. Infatti, a prima vista, si potrebbe confonderla con una cassa molto più costosa. Tieni presente che viene venduta singolarmente, quindi è probabilmente più adatta per l’utilizzo del canale centrale.

Yamaha NS-AW294BL – Vedi prezzo o acquista

Nonostante le dimensioni piuttosto ridotte, queste casse interne ed esterne Yamaha producono un suono impressionante. Il woofer è sorprendentemente potente, offrendo risposte precise a bassa e media frequenza. Anche gli alti sono nitidi e chiari, grazie ai tweeter a cupola bilanciati. Hanno una risposta in frequenza da 80 Hz a 20 kHz, una sensibilità di 87 dB / 2,83 V / 1 me e un’impedenza di 8 ohm. La Yamaha mantiene il design piuttosto semplice, abbastanza buono per quanto ci riguarda. Piuttosto, per gli altoparlanti esterni, il volume e l’impermeabilità sono probabilmente priorità più alte. Queste casse possono diventare molto rumorose senza produrre distorsioni e possono resistere agli elementi come gocciolamenti, acqua e raggi UV. Inoltre, la loro soluzione di montaggio a staffa ad U li rende l’aggiunta perfetta al tuo giardino o alla piscina.

Yamaha NS-333 – Vedi prezzo o acquista

Progettato specificamente per l’utilizzo in una home theater, il modello NS-333 è dotato di un tweeter a cupola in alluminio da un pollice, che secondo l’azienda riduce il suono riflesso mentre dirige più onde sonore alle tue orecchie. Questo viene accoppiato ad un woofer a cono da cinque pollici con diaframma a mica (PMD) iniettato a polimero, che è composto per il 30% da Mica bianca indiana. Per quanto riguarda il suono, le frequenze alte producono dettagli sorprendenti, mentre la gamma media è liscia e liquida. Mentre ci si sposta nei medi e nei bassi più bassi, tuttavia, il suono non ha la fermezza che speravamo di vedere, ma suona ancora bene considerando il prezzo. Probabilmente la sua qualità più sorprendente è il design, che ha un ingombro ridotto e una bella lucentezza nera rendendolo meritevole non solo di essere ascoltato, ma anche guardato.

Yamaha NS-555 – Vedi prezzo o acquista

Anche se non esiste una combinazione di specifiche che possano realmente descrivere le prestazioni, l’ascolto di poche note sull’NS-555 ne mette in evidenza la gamma spettacolare che è allo stesso tempo nitida e chiara. Ospita due woofer a cono a diaframma in mica iniettato a polimeri da 6,5 pollici, che si inclinano leggermente per produrre più bassi, oltre a un driver midrange con cono da 5 pollici e tweeter a cupola in alluminio da un pollice. Come nelle altre casse di questo elenco, incorpora le trombe Waveguide della Yamaha per ridurre al minimo il suono riflesso mentre dirige più onde sonore verso le tue orecchie. Utilizza anche il cablaggio interno “Monster Cable” per garantire al segnale la più possibile chiarezza. Nel complesso, è una scelta eccellente in un sistema home theater in cui il basso sarà aumentato da un subwoofer.

Yamaha NS-AW392BL – Vedi prezzo o acquista

Oltre ad essere ottime casse da esterno, sono le migliori in quanto a versatilità. Ognuna viene fornita con una staffa che può essere regolata in vari modi, semplificando il montaggio su parete, pavimento o soffitto verso l’alto, il basso e persino orizzontalmente. È inoltre disponibile un set di piedini in gomma per riporle sugli scaffali o vicino al monitor di un PC. E grazie alla loro resistenza alle intemperie, che le rende immuni all’acqua ed ai raggi UV, funzionano altrettanto bene all’aperto. Non importa dove li piazzi, il suono rimarrà sempre fantastico. Il woofer da 5,25 pollici e il tweeter a cupola raffreddato a liquido da 0,75 pollici offrono un’ampia risposta in frequenza da 60Hz a 25kHz e sono allineati nel tempo per l’imaging precisa.

Yamaha NX-N500 – Vedi prezzo o acquista

Queste casse hanno un solo difetto: costano tanto. Di contro, la qualità del suono è ottima, ognuna ha un tweeter da 5 pollici e uno da 1 pollice. Non faranno tremare le finestre, ma saranno sicuramente abbastanza rumorosi nella maggior parte delle situazioni. Anche a volumi elevati, la qualità del suono è sempre buona, senza l’audio troppo acuto. Sicuramente sono delle casse che si adattano meglio per una Family Room / Living Room invece che per una Home Theater. Il grande punto di forza di queste casse è la connettività. È possibile riprodurre l’audio in molti modi: AirPlay, Bluetooth, cavo da 3,5 mm, Spotify, Marea, Deezer, DLNA (audio memorizzato localmente sulla rete), USB, fibra ottica.

L’app MusicCast della Yamaha è eccezionale e ti consente di riprodurre la stessa cosa su tutti i dispositivi che si trovano in casa e che sono dotati della stessa applicazione. È anche possibile emettere un segnale Bluetooth da una cassa ad un’altra, creando realmente un sistema audio che può essere diffuso per tutta la casa. Un’altra importante considerazione è che esiste un cavo di proprietà Yamaha che collega la cassa sinistra a quella destra; la lunghezza di questo cavo è di 3m, quindi se si desidera che le casse abbiano una distanza più elevata, è necessario cercare altri sistemi. In definitiva, un sistema di altoparlanti molto elegante, di buona qualità e soprattutto versatile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *