Computer DJ: I migliori notebook per dj del 2020

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Sei un dj e vuoi sapere informazioni su quale sia il migliore notebook per dj del 2020? In questa guida cercheremo di analizzare i migliori notebook per dj. Per una buona produzione musicale diventa importante scegliere un notebook con un buon processore, dal momento che dovranno essere gestiti in contemporanea varie tracce musicali

Quando decidete di acquistare un notebook per la produzione musicale, è fondamentale valutare le dimensioni dello schermo. Uno schermo più grande sarà maggiormente attinente al lavoro del dj e migliorerà notevolmente il suo lavoro. I dj, infatti, durante le loro esibizioni, osservano sullo schermo le tracce in onda e quelle in coda. Spesso essi si allontanano dallo schermo: avere un notebook con uno schermo grande facilita sensibilmente l’attività del dj durante il suo lavoro in console.

Oltre allo schermo, diventa di fondamentale importanza scegliere un computer con una buona capacità del disco rigido. Infatti, le tracce musicali da produrre saranno sicuramente di grandi dimensioni. Solitamente un dj utilizza delle casse amplificate da collegare al notebook, ma alcuni apparecchi potrebbero avere anche altoparlanti integrati di buona fattura. Dei buoni altoparlanti consentiranno di riprodurre un suono di alta qualità.

Un’altra caratteristica da valutare in sede d’acquisto riguarda la presenza di porte USB. Un notebook con un buon numero di porte USB è maggiormente vantaggioso di un modello poco fornito. Infatti, i dj hanno bisogno di collegare il computer portatile con la console, con una cassa esterna o con altri accessori. Avere un vasto numero di porte, quindi, è sicuramente un aspetto da tenere in considerazione.

Anche la durata della batteria è un altro parametro da valutare quando si decide di acquistare un pc portatile. In commercio esistono molti notebook con una durata della batteria anche superiore alle 10 ore: non avere problemi legati all’autonomia della batteria è sicuramente un aspetto da tenere in considerazione, in modo da evitare qualsiasi problema durante il proprio lavoro di riproduzione musicale.

Alcuni notebook per dj possiedono anche tasti retroilluminati, in modo che il lavoro possa essere fatto al meglio anche in ambienti poco luminosi come in discoteca. In definitiva, è importante valutare molti parametri per migliorare la propria attività sia in fase di registrazione che durante l’esibizione vera e propria.

Sul mercato esistono moltissimi notebook di qualsiasi marca. Scegliere il prodotto maggiormente adatto per la produzione musicale non è facile. Abbiamo cercato di selezionarne alcuni, evidenziandone le caratteristiche principali.

Analizziamo ora i 10 migliori notebook per dj attualmente in commercio.

I 10 migliori notebook per dj del 2020

Apple MacBook (12″) – Vedi prezzo o acquista

Questo notebook targato Apple ha un processore dual core e dispone di ben 256 GB di memoria SSD. Inoltre, per l’archiviazione potrà essere scelta un’unità di memoria SSD fino a 512 GB.

Uno dei punti di forza di questo notebook è senza dubbio l’autonomia della batteria. Essa supera le 10 ore e ha il 35% di capacità di durata in più rispetto alle batterie standard, grazie al suo design con celle sagomate.

Un altro fattore rilevante riguarda lo schermo. Esso ha una grandezza di 12’’ e una risoluzione da oltre 3 milioni di pixel, che riesce a garantire immagini nitide in ogni situazione.

Inoltre, è un notebook che funziona ad appena 5 Watt di potenza generando poco calore. L’apparecchio è davvero leggero, sottile e poco ingombrante.

Microsoft Surface Pro – Vedi prezzo o acquista

Questo notebook funziona senza alcun problema su Windows 10. È dotato di un processore Intel i5 dual-core i5 da 3,5 GHz di quinta generazione. L’autonomia di questo notebook è davvero eccezionale e arriva fino a 13,5 ore di funzionamento. Dispone della tecnologia wireless Bluetooth 4.0. Un punto di forza si ha in riferimento allo schermo PixelSense da 12,3’’, che garantisce un contrasto elevato e un basso riflesso in modo da poter usare il notebook tutto il giorno senza nessun problema.

Questo modello ha 128 GB di spazio di archiviazione SSD, ma potrà essere aggiunta un’unità di memoria maggiore.

Il punto di forza di questo modello è la versatilità, dal momento che sarà possibile passare da un tablet ultraportatile a un notebook completo in un attimo, in ogni situazione. La tastiera va acquistata separatamente. Dispone anche di una penna che si collega tramite Bluetooth.

Dell XPS 13 9360 – Vedi prezzo o acquista

Questo modello ha un processore i5 dual core di settima generazione molto veloce, una memoria RAM di 8 GB e un hard disk SSD da 256 GB. Lo schermo è molto grande ed è da 13.3’’ con una risoluzione massima da 1920 pixel x 1080 pixel. Un aspetto interessante da valutare riguarda l’ottimo rapporto qualità prezzo di questo notebook.

È un prodotto notevolmente versatile, dal momento che dispone di 2 porte USB3, 1 porta USB 3.1 e 1 porta Thunderbolt. La batteria è molto buona e garantisce un’autonomia superiore alle 13 ore.

Lenovo Yoga Book – Vedi prezzo o acquista

Questo apparecchio oltre a essere un notebook può trasformarsi anche in un comodissimo tablet. Dispone di una memoria RAM DDR4 da 4 GB e di una memoria eMMC da 64 GB. Questo apparecchio ha uno schermo da 10.1’’ con una risoluzione da 1920 pixel x 1080 pixel Full HD. È presente un processore Intel Atom x5-Z8550.

Se non volete utilizzare la tastiera, sarà possibile servirsi della tavoletta grafica di Yoga Book e della Real Pen Lenovo. L’autonomia della batteria è elevata e può arrivare fino a 15 ore tra una ricarica e l’altra. È un notebook pensato principalmente per i dj alle prime armi, mentre i più esperti dovranno optare per un modello maggiormente performante.

Apple MacBook Air – Vedi prezzo o acquista

Questo laptop targato Apple è in possesso di un veloce processore Intel di quinta generazione con turbo boost, in modo da poter essere ancora più performante. È presente una memoria RAM da 8 GB. Questo modello è fornito di una unità SSD ad alta velocità integrata con 128 GB di spazio di archiviazione. Ha buona versatilità di input e output, disponendo di una porta Thunderbolt e di due porte USB 2.0. La batteria è leggermente inferiore alle attese e permette un’autonomia compresa fra le 8 e le 10 ore. In dotazione è presente una custodia protettiva. Questo notebook ha un ingombro limitato, è sottile e ha un peso davvero leggero.

Dell XPS (17″) 

Questo notebook dispone di un grande schermo da 17.3’’  HD + WLED TrueLife con una risoluzione di 1600 pixel x 900 pixel. I punti di forza sono legati al suo processore Intel quad-core di settima generazione molto veloce e alla sua memoria RAM da 16 GB. Dispone di due porte USB 3.0 e di una porta multiuso Thunderbolt 3. È un notebook molto robusto e resistente, nonostante all’apparenza sembri leggero. Con questo notebook sarà possibile archiviare una quantità enorme di file, caratteristica da non sottovalutare per un dj professionista.

Dell XPS 15 9570 – Vedi prezzo o acquista

Questo modello dispone di un processore I7-8750H che può arrivare fino a 3,8 GHz grazie al Turbo Boost. È fornito di una memoria RAM da 32 GB, il vero e proprio punto di forza di questo modello, e di una memoria SSD da 512 GB. Dispone di connettività Bluetooth, WiFi, USB e Thunderbolt e del sistema operativo Microsoft Windows 10 Home a 64 bit. Sarà possibile utilizzare anche la funzione touchscreen sul display da 15.6’’ 4K Ultra HD con risoluzione da 3840 pixel x 2160 pixel. Il notebook funziona bena anche in modalità risparmio energetico, vantando la qualifica Energy Star.

Dell Nvidia GeForce GTX – Vedi prezzo o acquista

Questo notebook targato Dell ha un processore Intel quad-core di sesta generazione da 3,2 GHz, in modo tale da assicurare prestazioni convincenti. Il notebook ha il pregio di essere particolarmente robusto, nonostante abbia un peso tutto sommato leggero. Dispone di uno schermo ad alta risoluzione da ben 15,6’’. È fornito di 3 porte USB 3.0 e funziona con il sistema operativo Windows 10. Il notebook ha una memoria RAM da 8 GB e di 256 GB di memoria SSD. L’autonomia della batteria è buona e si attesta sulle 10 ore circa.

Una caratteristica utile da valutare per i dj è quella del software di elaborazione Waves MaxxAudio Pro, che garantisce un audio ottimale con altoparlanti interni molto performanti e con addirittura un subwoofer integrato.

Asus ROG GL552VW-DH71 – Vedi prezzo o acquista

Questo notebook targato Asus è fornito di un processore Intel quad-core i7 di settima generazione all’avanguardia. Inoltre, dispone di 16 GB di RAM di memoria integrata. Funziona con un sistema operativo Windows 10 a 64 bit. Apparecchio versatile, viste le 2 porte USB 3.0 e la porta USB 2.0 aggiuntiva. La pecca di questo modello riguarda la durata della batteria, notevolmente inferiore rispetto a quella degli altri modelli fin qui descritti: essa si aggira sulle 7 ore circa.

Alienware AW13R2-1678SLV – Vedi prezzo o acquista

Questo laptop ha un processore Intel i5 dual-core a 2,8 GHz di sesta generazione, dotato di un eccellente turbo boost quando il sistema è freddo. Dispone di una memoria RAM da 8 GB. È presente uno schermo Truelife illuminato a LED FHD da 13’’ con risoluzione da 1920 pixel x 1080 pixel. Anche la tastiera è retroilluminata, parametro importante da valutare per i dj che si esibiscono in locali prettamente al buio come le discoteche. Questo notebook ha una buona struttura complessiva ed è resistente agli urti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *