Luci dj: le migliori luci da palco e luci discoteca del 2018

Luci dj: le migliori luci da palco e luci discoteca del 2018

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Un sistema di illuminazione ben progettato e luci con effetti scenici scelti con cura possono iniettare un’enorme quantità di drammaticità ed eccitazione nel tuo spettacolo. Con un investimento relativamente piccolo, l’aggiunta di una dimensione visiva alla tua musica darà alle tue performance una lucentezza professionale che catturerà il tuo pubblico. Sia che tu stia cercando di illuminare una rock band, lo show di un DJ, una discoteca e un luogo di culto, oggi c’è una vasta gamma di effetti e attrezzature di illuminazione che corrispondono al tuo budget. Con questa guida ti daremo le informazioni necessarie per scegliere quelle che fanno per te.

LED contro apparecchi di illuminazione convenzionale

Tradizionalmente, gli apparecchi di illuminazione più moderni funzionavano riscaldando elettricamente un filamento o mandando una scarica elettrica attraverso un gas o un plasma per creare luce artificiale. Le luci a filamento vanno dalla normale lampadina domestica alle potenti lampade alogene. L’illuminazione a scarica di gas più comune è il normale tubo fluorescente. Mentre entrambi i tipi si trovano ancora molto comunemente in tutti i tipi di illuminazione, la tecnologia LED ha fatto grandi progressi negli ultimi anni. Gli apparecchi a LED economici in genere dispongono di LED più piccoli ed a bassa potenza, mentre quelli di dimensioni maggiori e di fascia alta sono dotati di diodi da uno o tre watt per un impatto ancora maggiore. I LED più piccoli sono spesso indicati dalle loro dimensioni, in genere 5 mm o 10 mm. Un diodo da 10 mm è proporzionalmente molto più luminoso di un LED da 5 mm. Diodi o LED hanno rivoluzionato tutti i tipi di apparecchi di illuminazione, da quelli utilizzati per le auto e le case fino alla semplice torcia. Diamo un’occhiata ai vantaggi e agli svantaggi dell’illuminazione a LED rispetto all’illuminazione tradizionale.

Vantaggi del LED

Consumo energetico: gli apparecchi di illuminazione a LED consumano molta meno energia rispetto alle lampade a filamento. A parte i loro ovvi benefici ambientali, i LED offrono un grande vantaggio quando si esibiscono in luoghi con circuiti elettrici limitati. Di solito è possibile collegare diversi proiettori a LED a un circuito da 20 A senza paura di un blackout involontario.

Calore: gli apparecchi a LED generano poco calore per un’esperienza di esecuzione molto più confortevole. Eliminano potenzialmente bruciature e danni agli ingranaggi adiacenti che possono essere causati da lampade alogene surriscaldate.

Versatilità del colore: molti apparecchi di illuminazione e effetti scenici contengono in maggior numero LED rossi, verdi e blu (RGB). Come con i moderni televisori e monitor per computer, questi colori di base possono essere controllati e mixati per produrre 16,7 milioni di colori diversi. L’aggiunta di LED ambra e / o bianchi consente di controllare l’apparente “calore” della luce. Questa versatilità cromatica supera di gran lunga le possibilità dell’illuminazione artificiale convenzionale che utilizza fogli di gel colorati per filtrare la luce bianca.

Controllo dimmerless: grazie al circuito di regolazione della luminosità incorporato, l’intensità della luce dei proiettori a LED può essere controllata direttamente quando vengono utilizzati in modalità stand alone. Se utilizzato come parte di un sistema, le luci e gli effetti LED possono essere oscurati utilizzando i controller DMX senza l’uso di dimmer separati.

Durata / longevità: l’aspettativa di vita dei LED supera di gran lunga quella dell’illuminazione tradizionale. Gli apparecchi a LED tendono anche ad essere più resistenti in quanto non ci sono lampade fragili o filamenti che possono essere danneggiati durante la manipolazione o il trasporto o le vibrazioni.

Visibilità diurna: in generale i LED sono più visibili in pieno giorno, rendendoli una buona scelta per l’uso esterno.

Tipi di effetti di luce

La maggior parte dell’illuminazione di intrattenimento rientra in una delle tre categorie basilari in base alle loro funzioni: effetti, punti e luci. Sono inoltre raggruppati in dispositivi DMX e non DMX. Gli effetti luce sono generalmente definite come luci che utilizzano più raggi e movimento per creare l’effetto desiderato. L’effetto luce è inteso per migliorare uno spettacolo, non per illuminare una particolare area o persona. Alcune luci in questa categoria includono i moonflowers, i proiettori gobo e le luci classiche “derby”.

Ecco alcuni dei tipi di effetti di illuminazione più comuni che incontrerai:

Gobos: un gobo è un modello fisico, di solito di forma sferica e realizzato in metallo o vetro, dotato di fessure o fori progettati per controllare la forma dei fasci di luce che lo attraversano. La fonte di luce è posizionata all’interno o dietro il gobo per creare motivi che possono essere proiettati su pareti, pavimenti o soffitti.

Effetti del fascio di luce: queste luci hanno lenti colorate diverse posizionate attorno a una sorgente di luce centrale incorporata in un dispositivo sferico o semisferico, noto anche come fungo. Gli effetti Beam possono avere una o più sfere motorizzate che ruotano continuamente attorno alla lampada; alcune possono variare la direzione della rotazione in base al suono ricevuto da un microfono incorporato.

Effetti floreali: questi sono dispositivi stand alone che di solito consentono di regolare parametri come colore del fascio, rotazione e lampada, che possono essere quindi controllati automaticamente da un microfono incorporato. L’effetto può essere impostato per ruotare, rimanere statico o essere attivato da specifiche frequenze audio.

Effetti centrotavola: come suggerisce il nome, un centrotavola è un apparecchio progettato per essere collocato nel centro di un impianto di illuminazione, di solito direttamente sopra una pista da ballo. I loro progetti sono basati su una lampada centrale circondata da specchi che riflettono la luce in tutte le direzioni. È possibile utilizzare vari tipi di specchi per modificare l’aspetto dell’effetto.

Scanner: questi dispositivi incorporano uno specchio controllabile dall’utente che può essere programmato per ruotare e inclinare in qualsiasi direzione all’interno del raggio di azione del dispositivo. Oltre al controllo dello specchio, alcuni modelli offrono il controllo DMX di colori, il gobo e la messa a fuoco.

Beacon della polizia: se sei mai stato fermato, sai cosa fa un faro. È una luce a forma semi-conica con un guscio di plastica colorata e una lampadina rotante. I beacon di solito vengono forniti in rosso, blu, giallo e verde. Alcuni beacon usano i LED come fonte di luce.

Mirror Balls: conosciute anche come palle da discoteca, questi effetti rotanti sono in circolazione dal 1920, facendo piovere su una pista da ballo con centinaia di luci scintillanti. I punti pin sono tipicamente usati per creare i raggi riflessi che rimbalzano sulla sfera dello specchio, e alcune sfere sono complete di punti appropriati. Alcuni moderni apparecchi LED simulano l’effetto delle tradizionali palle da discoteca e aggiungono modalità stroboscopiche e sonore, più movimento bidirezionale.

Effetti stroboscopici e laser: gli effetti stroboscopici usano un fascio di luce bianca pulsante per creare un effetto visivo simile a quello dei film vecchi. Sono molto popolari nelle discoteche e sono disponibili sia con lampadine tradizionali a filamento sia con LED in una gamma di livelli di potenza per adattarsi a vari luoghi. È possibile scegliere tra modelli stand alone o luci stroboscopiche controllate da DMX che possono essere programmate con modelli personalizzati. I modelli attivati ​​dal suono possono creare un ambiente particolarmente emozionante sulla pista da ballo.

Di seguito, alcuni dei modelli più diffusi di luci da DJ.

Chauvet Gigbar 2

Nel 2017 era stata una delle luci per DJ più in auge il Gigabar delle Chauvet. In questo anno invece la nuova versione, ossia la Gigbar 2, continuerà sulla stessa scia del predecessore. Questo attrezzo luminoso è un all-in-one di ottima qualità, dotato di 2 luci ad effetto, 2 pars, un mini flash e un laser. Ciò che rende speciale questa strumento per DJ è il pedale a controllo wireless. E’ compresa nel pacchetto una borsa per il trasporto, considerando che il Gigbar 2 è molto facile da smontare.

ADJ Starburst – Vedi prezzo o acquista

Un prodotto nuovo, arrivato da poco sul mercato delle luci per DJ; stiamo parlando dell’ADJ Stardust. Questo attrezzo possiede un LED esagonale 6 in 1 che produce 34 fasci di luce in base alla tua scelta di colori (in modalità DMX), illuminando la stanza. Puoi metterlo in cima sopra al tavolo, o meglio ancora, su alcuni totem truss, e hai un effetto da sfera da discoteca.

ADJ H2O DMX IR – Vedi prezzo o acquista

Che cosa ottieni quando la luce attraversa 2 ruote effetto vetro e 1 ruota cromatica dicroica? Un fantastico effetto acqua sulla tua pista da ballo. Sia che tu voglia organizzare una festa vicino al mare o semplicemente creare degli effetti di luce ambientale, l’H2O è stato a lungo un punto fermo dei prodotti ADJ. L’ultimo modello utilizza un LED da 80 watt per creare effetti luminosi, mentre l’obiettivo di messa a fuoco manuale consente di ottenere solo l’immagine desiderata.

Chauvet DJ Mini Kinta IRC

Il Chauvet Mini Kinta è una piccola unità che racchiude molta luce. Parliamo di una semplice unità progettata per le presentazioni automatiche, ma è possibile aggiungere un controllo del colore con l’opzione telecomando IRC-6. Questa è sicuramente la migliore tra le luci per DJ dal budget basso. Il grandangolo delle travi può facilmente coprire un’intera pista da ballo con la giusta dose di effetto.

Marq Lighting Rezotube Pack – Vedi prezzo o acquista

I sistemi di illuminazione della Marq è andata forte lo scorso anno e il RezoTube Pack è stato un grande protagonista. I RezoTubes sono stati i primi nel loro genere a colpire il mercato statunitense, e creano effetti unici che sono controllabili attraverso una singola unità “cerebrale”. Queste unità consentono davvero di spingere la tua creatività nella creazione di effetti di luce unici, mentre li controlli tramite auto show, DMX o pixel mapping.

Attrezzature per dj