Diffusori da incasso, i 5 altoparlanti da incasso migliori del 2018

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Per godersi al meglio dell’ottima musica oppure ascoltare un audio nitido mentre si guarda un film senza ingombrare troppo lo spazio con diffusori “invadenti”, quelli a muro potrebbero essere quelli più adatti. Si possono nascondere in modo discreto, senza dare troppo nell’occhio. Ma c’è di più: basta cavi che scivolano sul pavimento o penzolano da una parete, mettendo a rischio il bell’aspetto ad esempio di un soggiorno. Inoltre, la maggior parte dei diffusori da incasso può essere verniciata, abbinandosi facilmente all’arredo di una casa. La loro qualità sonora? Ottima, con costi abbastanza contenuti. Quali sono i marchi più affidabili? Come scegliere quello adatto? Questo articolo è stato scritto appositamente per coloro che ne stanno cercando uno e non hanno la minima idea su come muoversi. Continuando a leggere, tutti i dubbi verranno sciolti.

Polk Audio RC85i – Vedi prezzo o acquista

La Polk Audio si è lanciata in modo impetuoso nel mercato dei diffusori, soprattutto con quello ad incasso bidirezionale RC85i. Ha un tweeter da un pollice a cupola morbida con bilanciamento dinamico e un woofer da otto pollici; il supporto girevole da 15 pollici sul tweeter può essere diretto o indirizzato verso diverse direzioni per coprire una particolare area di ascolto all’interno di una stanza. Ciò è stato concepito per ottenere il miglior suono possibile. Il design è buono così come l’audio, rendendo facile aprire un buco nel muro anche per coloro che non installano diffusori per vivere. La costruzione resistente all’umidità dell’RC85i lo rende ideale per l’uso sia all’interno che all’esterno, inclusi bagni o saune in cui l’umidità può facilmente farsi strada attraverso la griglia dell’altoparlante. Fortunatamente, quasi tutto ciò che riguarda l’RC85i lo rende una scelta di prima qualità, inclusa la chiarezza dell’audio che non è seconda a nessuno nell’ambito dei diffusori da incasso. Disponibili sia per i sistemi audio 5.1 che 7.1, siamo fiduciosi che, una volta installati, chiunque non vorrà mai più uscire di casa.

Bose Virtually Invisible 891 – Vedi prezzo o acquista

Se il cartellino del prezzo non spaventa nessuno, i diffusori da incasso Virtually Invisible 891 della Bose offriranno un audio incredibile e di alta qualità. Grazie ad un subwoofer da sette pollici e due tweeter da un pollice posizionati strategicamente, questo diffusore offre una gamma completa di prestazioni difficilmente paragonabili con altri diffusori della stessa tipologia. L’aggiunta di esclusivi miglioramenti audio, come la modalità Stereo Everywhere propria della Bose, consente di trasmettere il suono stereo su un’area più ampia rispetto a tanti altri modelli di diffusori da incasso. Il risultato è un suono che può riempire ogni centimetro di una stanza di medie dimensioni. Al di là del suono, il design è molto impressionante, in grado di fondersi in una parete in modo quasi invisibile. Anche se il Virtually Invisible 891 ha un box bianco, si possono facilmente dipingere le griglie per adattarle a qualsiasi arredamento o colore. Fortunatamente, il suono impressionante e il design eccellente sono completati da un facile processo di installazione con morsetti standard per dogleg che aiutano l’891 ad adattarsi perfettamente al muro.

Pyle PDIC60 125W – Vedi prezzo o acquista

Con un suono che supera di gran lunga il suo prezzo, i diffusori circolari Pyle PDIC60 offrono un valore incredibile. Possiede un driver da 6,5 pollici e un tweeter da un pollice, il quale è in titanio, ha una forma a cupola e può essere angolato o ruotato per puntare in qualsiasi direzione per dirigere il suono esattamente dove vuoi che vada. Ciò consente agli ascoltatori di godere del pieno effetto delle frequenze medie e alte che sono abbastanza buone. La potenza di picco di 250 watt offre un volume molto alto e supera in poche parole la linea che separa i diffusori dal budget contenuto da quelli più costosi. L’installazione viene gestita facilmente, ritagliando una parete in legno nella dimensione giusta in base alle specifiche di ogni singolo diffusore PDIC. Essendo adattabile ad ogni tipologia di parete o soffitto, il modello Pyle rimane incredibilmente versatile sia se si sta guardando un film, ascoltando musica o semplicemente guardando telefilm su Netflix.

Polk Audio 255c-RT 150W – Vedi prezzo o acquista

Se uno degli obiettivi principali è apprezzare il design su tutto il resto quando si tratta di diffusori ad incasso, non c’è bisogno di guardare oltre il Polk Audio 255C-RT. Il design quasi scompare quando viene installato in qualsiasi tipologia di parete e, con le griglie verniciabili, è possibile abbinare facilmente il diffusore alla stanza. I componenti interni sono tutti ben distanziati dai bordi del diffusore, in modo che possano stare tra i tiranti a muro molto ma molto più facilmente. Il Polk Audio 255c-RT 150W può essere tranquillamente utilizzato sia con un sistema stereo 5.1 che 7.1; i due driver woofer-mid da 5,25 pollici si abbinano al tweeter da un pollice creando una risposta dei bassi più potente di quanto si possa immaginare. Sebbene non sia rumoroso come un subwoofer dedicato, il 255C-RT accoppia facilmente un design eccezionale con un suono che lo è altrettanto, sporgendo solo 7 mm dal muro. Sia le porte dei bassi che il woofer angolato contribuiscono a ridurre le frequenze, mentre le alte e le medie creano un suono dinamico che rende fantastici i dettagli, sia che si tratti di musica o di film.

Yamaha NSIC800WH – Vedi prezzo o acquista

Dotato di una cover posteriore sigillata che lo protegge da polvere e umidità, il diffusore NSIC800WH della Yamaha è stato realizzato per offrire un suono duraturo. Questo modello a due canali offre un woofer a cono in polipropilene da otto pollici e un tweeter a cupola morbida con spirale a liquido da un pollice che gira nella direzione appropriata, quindi il suono è diretto al meglio verso l’ascoltatore. L’audio è senza dubbio ottimo, ma è il design Yamaha che è davvero degno di nota in quanto il diaframma acustico rifinito in grani aiuta a diffondere il suono in tutta la stanza. Una volta inserito in un muro dopo un processo di installazione molto semplice, la griglia della frangia è quasi invisibile agli occhi e appare quasi a filo della parete. Capace di 140 watt di potenza, il design nasconde la potenza pura del diffusore Yamaha con un’eccellente risposta in frequenza da medio a bassa e alti altrettanto potenti. Che si tratti di dialoghi cinematografici o televisivi, il suono è cristallino e l’audio musicale è spettacolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *