Migliori microfoni per fisarmonica e armonica, prezzi e consigli del 2020

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

I migliori microfoni per Fisarmonica del 2020

La fisarmonica è uno strumento conosciuto in tutto il globo, sia per il suono che per la forma un po bizzarra, tutte queste caratteristiche lo rendono inconfondibile.

Prima di scrivere questo articolo, ci siamo domandati: ma quali microfoni funzionano meglio con la fisarmonica? Dopo una valutata indagine, siamo giunti alla conclusione che due di essi sono al momento tra i migliori microfoni per questo strumento:

  • AKG C414 XLS: è un condensatore a diaframma largo multi-pattern. L’elevata qualità del suono e la versatilità di questo microfono lo rendono uno dei migliori per la fisarmonica. Con 9 pattern polari selezionabili, 3 filtri passa-alto e 3 pad di attenuazione, questo microfono è la scelta migliore per qualsiasi configurazione di microfono per la fisarmonica.
  • Shure KSM137: è un condensatore a diaframma piccolo con un modello polare cardioide. Questo microfono è una scelta eccellente per microfonare qualsiasi parte specifica di una fisarmonica. I KSM137 funzionano sorprendentemente bene come coppie di microfoni sulla fisarmonica, sia che scegliamo di usarli in stereo o in mono.

Questi microfoni sono perfetti anche per microfonare l’armonica, quindi entriamo più nel dettaglio.

Fattori da considerare prima di un acquisto

Iniziamo col dire che dobbiamo acquistare un microfono in base alla tipologia di “lavoro” che vogliamo svolgere, senza dimenticare anche le nostre possibilità economiche.

Detto questo, bisogna considerare che la scelta del microfono non è la parte più importante, ci sono altri fattori da tenere in considerazione, qui sotto vi riportiamo quali dovrebbero essere:

  • Posizionamento del microfono
  • Numero di microfoni utilizzati
  • Gli strumenti
  • Suono della stanza dove si registra
  • Contenuto della canzone

Come si suonano le fisarmoniche?

Le fisarmoniche innanzitutto fanno parte della famiglia dei “squeezebox”, cosi come ne fa parte il bajan, la concertina, il bandoneòn e via dicendo.

La fisarmonica viene suonata comprimendo il soffietto e nel frattempo premere i tasti, questi ultimi aprono i pallet, permettendo all’aria di uscire tramite le canne che vibrano per produrre il suono. Le ance vibranti creano un suono molto “armonioso”, che si dilaga attraverso tutta la fisarmonica.

Cosa dobbiamo sapere per microfonare una fisarmonica

Per prima cosa, c’e da dire che il microfonaggio di una fisarmonica è tutt’altro che semplice, anzi diventa piuttosto complicato. Una buona tecnica sarebbe quella di prendere una coppia di microfoni unidirezionali e metterli a lato della fisarmonica, a una distanza che varia dai 15 ai 30 cm. Se si registra in uno studio di registrazione, l’ideale sarebbe di posizionare i microfoni a una distanza di circa 30-40 cm dalla fisarmonica. In questo modo, il microfono cattura il suono e lo riproduce su delle casse aumentandone cosi il volume dello strumento stesso.

Frequenza di una fisarmonica

  • Gamma complessiva: 87 Hz – 17.000 Hz
  • Gamma di base: 87 Hz – 3,520 Hz
  • Gamma di armoniche: 174 Hz ~ 17,000 Hz

Dunque, conoscere le frequenze e le armoniche della fisarmonica risulta davvero importante per partire bene con la registrazione.

Quali proprietà rendono un microfono ideale per la fisarmonica?

  • Sensibilità
  • Un basso rumore
  • Direzionalità
  • Versatilità
  • Risposta in frequenza estesa o piatta
Ora parliamo delle caratteristiche dei due microfoni citati a inizio articolo:

The AKG C414 XLS – Vedi prezzo o acquista

L’AKG C414 in poche parole è la Ferrari del mondo dei microfoni. Per la fisarmonica è davvero il massimo, grazie alla sua versatilità senza eguali, ampia risposta in frequenza, basso rumore di fondo, diaframmi precisi e prezzo ottimo. Adesso vediamo più da vicino le sue caratteristiche.

Versatilità dell’ AKG C414 XLS

L’AKG C414 è molto probabilmente il microfono più versatile di tutti attualmente sul mercato. Con 9 modelli polari selezionabili, 3 diversi filtri passa-alto e 3 diversi pad, il C414 XLS funziona e suona in modo perfetto sulla fisarmonica per ogni situazione. Sia che utilizziamo un singolo microfono o se dovessimo scegliere  più di uno in una configurazione stereo, il C414 XLS si rivela veramente la scelta migliore per la nostra fisarmonica.

9 modelli polari selezionabili

  • Omnidirezionale
  • Omnidirezionale cardioide largo
  • Cardioide largo
  • Cardioide largo intermedio
  • Cardioide
  • Cardioide/ipercardioide intermedio
  • Ipercardioide
  • Ipercardioide bidirezionale
  • Bidirezionale

3 filtri passa-alto selezionabili

  • Nessun HPF
  • 12 dB / ottava HPF a 40 Hz
  • 12 dB / ottava HPF a 80 Hz
  • 6 dB / ottava HPF a 160 Hz

3 dispositivi di PAD per l’attenuazione

  • -6 dB Pad
  • -12 dB Pad
  • -18 dB Pad

Risposta in frequenza dell’ AKG C414 XLS

La risposta in frequenza dell’AKG C414 XLS è data da 20 Hz a 20.000 Hz. Qui sotto riportiamo il grafico che lo spiega:

L’AKG C414 XLS  ha una risposta in frequenza molto piatta. Questo significa che il microfono riprodurrà il suono della fisarmonica con una precisione a dir poco perfetta.

La leggera spinta della gamma di frequenza superiore aiuta a migliorare “l’aria” della fisarmonica insieme allo spazio circostante.

Per quanto riguarda i filtri passa-alto (HPF), il C414 XLS cattura l’intera gamma della fisarmonica con l’HPF 80 Hz attivato.

Sensibilità dell’ AKG C414 XLS

Il grado di sensibilità del AKG C414 XLS è dato come 23 mV / Pa (-33 dBV ± 0,5 dB). Ciò significa che il microfono emetterà un segnale molto forte quando è sottoposto a una pressione sonora esterna.

Anche la reattività dei diaframmi al variare dei livelli di pressione sonora è l’ideale. I grandi diaframmi reagiranno efficacemente al suono della fisarmonica.

Auto-rumore dell’ AKG C414 XLS

Siccome il C414 XLS è un microfono a condensatore attivo, è dotato all’interno di componenti elettronici che causano rumore. Questi componenti elettronici servono a potenziare il segnale del microfono per una migliore sensibilità quando suona la fisarmonica. Funzionano anche modificando il modello polare, PAD o HPF a seconda dell’input che viene scelto.

Fortunatamente il livello di rumorosità del C414 è di soli 6 dBA, questo consente al microfono di catturare la minima quantità di variazione della pressione sonora e, quindi, anche i piccoli suoni emessi dalla fisarmonica.

Direzionalità dell’ AKG C414 XLS

L’AKG C414 XLS ha 9 schemi polari selezionabili. Qui sotto riportiamo il grafico:

I pattern cardioidi funzionano molto bene con i monitor foldback. In questo modo puoi posizionare i microfoni in modo che puntino verso la fisarmonica e lontano dai monitor. Questo con molta probabilità ridurrà il feedback del microfono, dando e un segnale del microfono più forte.

Shure KSM137 – Vedi prezzo o acquista

Lo Shure KSM137 è un microfono a condensatore a diaframma piccolo, con un modello polare cardioide davvero ben strutturato. I KSM137 sono a dir poco eccezionali sia in funzione singola che coppia, da alla fisarmonica un suono davvero di ottima fattura.

Versatilità dello Shure KSM137

Il KSM137 ha un interruttore filtro passa-alto a 3 posizioni e un interruttore PAD a 3 posizioni per garantire l’ottimizzazione del segnale che vogliamo trasmettere.

Le dimensioni del KSM137 rendono il suo posizionamento molto facile e versatile.

3 opzioni di filtro passa-alto selezionabili

  • Nessun HPF
  • 18 dB / ottava HPF a 80 Hz
  • 6 dB / ottava HPF a 115 Hz

3 dispositivi PAD selezionabili

  • Predefinito
  • -15 dB PAD
  • -25 dB PAD

Risposta in frequenza dello Shure KSM137

La risposta in frequenza di Shure KSM137 è data da 20 Hz a 20.000 Hz. Cosi come nel precedente microfono, anche qui vi proponiamo un grafico dello Shure KSM137:

All’occhio saltano subito le due linee di risposta nelle frequenze basse del KSM137.  A 15 centimetri, il microfono è molto più sensibile alle frequenze basse rispetto ai soliti 60 cm di distanza.

Quando si posiziona il KSM137 bisogna tenere conto della distanza tra i 15 e i 60 cm che lo separano dalla fisarmonica.

Sensibilità dello Shure KSM137

Il grado di sensibilità dello Shure KSM137 è dato come –37 dBV / Pa (14,1 mV). Questo valore va bene sia per un assolo o per microfonare la fisarmonica. KSM137 emetterà un segnale mic forte dalla fisarmonica.

Poiché KSM137 ha un diaframma piccolo, è molto reattivo alle variazioni della pressione sonora.

Auto-rumore dello Shure KSM137

La valutazione del rumore del KSM137 è di 14 dBA.

Direzionalità dello Shure KSM137

Il KSM137 è un microfono cardioide, sotto riportiamo il grafico per vedere meglio come funziona:

I modelli di microfono polare cardioide è la scelta ideale per microfonare la fisarmonica dal vivo. Detto questo, vanno anche bene per chi vuole registrare all’interno di uno studio di registrazione.

In conclusione, se si vuole provare con altri microfoni per la fisarmonica, possiamo consigliarvi questi:
  • Rode NT1-A
  • Neumann TLM 102

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *