Migliori cuffiette bluetooth samsung

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

I possessori del Samsung Galaxy S20, così come quelli che hanno scelto di acquistare invece il Galaxy Note 20 o la precedente serie Galaxy Note 10, avranno sicuramente notato che il jack per cuffie da 3,5 mm non si trova da nessuna parte.

Come fare per ovviare a questa mancanza? Le opzioni sono due, ovvero l’utilizzo di un adattatore per cuffie da USB-C a 3,5 mm oppure la connessione wireless.

I modelli più famosi di Apple, come Beats Powerbeats Pro e Apple AirPods, funzionano ottimamente con i telefoni Galaxy. Tuttavia, ci sono anche alcuni modelli con un’inclinazione Android che risultano perfetti per  i telefoni Galaxy. In questo elenco mostreremo le caratteristiche principali delle migliori cuffie bluetooth in circolazione. 

Samsung Galaxy Buds Live – Vedi prezzo o acquista

Il design a forma di “fagiolo” del Samsung Galaxy Buds Live è senza dubbio il più innovativo. Oltre ai tratti estetici, questi auricolari sono anche abbastanza comodi da indossare, tanto da riuscire ad adattarsi alle orecchie in modo più sicuro rispetto agli AirPods.

Questi auricolari wireless riescono inoltre a garantire un buon suono e sono l’ideale per effettuare chiamate, dato che assicurano una buona riduzione del rumore di fondo. In questo modo, chi ci chiama può sentire chiaramente la nostra voce anche quando ci troviamo in ambienti più rumorosi.

Sebbene siano dotati di cancellazione attiva del rumore, questi auricolari non riescono a garantire lo stesso livello di cancellazione del rumore che possiamo invece trovare nelle cuffie che hanno un design basato sull’isolamento acustico. Su Amazon vengono proposti a 149 euro. 

Galaxy Buds Plus – Vedi prezzo o acquista

I Buds Plus di Samsung hanno essenzialmente lo stesso aspetto dei Galaxy Buds originali, ma si differenziano da questi per un aspetto molto importante come la durata della batteria.

I Galaxy Buds Plus, infatti, assicurano 11 ore di riproduzione musicale. Inoltre, sono caratterizzati da due driver che permettono un suono migliore e un microfono aggiuntivo in ogni auricolare per facilitare la riduzione del rumore esterno durante le chiamate.

Chi è riuscito a testare i Galaxy Buds Plus si è detto particolarmente colpito dal suono, molto dettagliato e fluido, con bassi profondi e ben definiti, tanto da risultare “più ricco e più spazioso” rispetto al suono fornito dai Galaxy Buds originali.

Il comparto audio è stato realizzato dalla compagnia audio austriaca AKG, che Samsung ha acquisito quando ha acquistato Harman. Anche se i Buds originali sono stati “messi a punto” da AKG, si tratta comunque di un ottimo aggiornamento rispetto agli originali.

I Galaxy Buds Plus hanno anche il supporto Bluetooth 5.0 e AAC (ora c’è un’app per utenti iOS), oltre al codec scalabile di Samsung, che è simile ad aptX pur essendo una tecnologia proprietaria dei telefoni Samsung Galaxy.

Grazie al loro design di isolamento acustico, questi auricolari possono essere considerati ad un livello un pò più alto rispetto ai Galaxy Buds Live. Il prezzo su Amazon è di 109 euro. 

Mpow X3 – Vedi prezzo o acquista

Gli auricolari wireless Mpow X3 sono senza dubbio il prodotto con il miglior rapporto qualità-prezzo. Spendendo una cifra molto bassa, gli utenti potranno disporre di auricolari con un’ottima chiarezza nel suono, bassi potenti e una cancellazione attiva del rumore abbastanza efficace.

Di recente è stata proposta su Amazon una nuova versione degli auricolari Mpow X3, con un aggiornamento nel controllo del volume e un’ottimizzazione della sua funzione di cancellazione attiva del rumore e dell’effetto di chiamata. Inoltre, sono stati aggiunti i tappi auricolari supersoft, che risultano decisamente più comodi da indossare quando si sceglie di utilizzare questi auricolari per un tempo piuttosto lungo. 

Gli auricolari Mpow X3 sono completamente impermeabili (IPX7) e garantiscono fino a sette ore di autonomia a livelli di volume moderati con la ricarica USB-C.

La qualità delle chiamate è buona, anche grazie alla funzione di tono laterale che consente di sentire la propria voce negli auricolari. Tuttavia, sembra che la riduzione del rumore durante le chiamate non raggiunga i livelli di altri auricolari presenti sul mercato. 

Un altro piccolo aspetto negativo è quello che fa riferimento ai controlli touch, che all’inizio appaiono un po’ instabili. Qualche cosa può essere migliorata, ma gli auricolari X3 di Mpow sono senza dubbio uno dei prodotti migliori per quella fascia di prezzo (circa 70 dollari su Amazon, ndr). 

Google Pixel Buds 2 Vedi prezzo o acquista

I Pixel Buds 2 di Google sono tra i migliori prodotti in circolazione nel settore degli auricolari wireless, in particolare per i telefoni Android.

Dotati di Google Assistant, questi auricolari true wireless offrono una vestibilità comoda e sicura, oltre ad un’ottima qualità del suono. Inoltre, sono utili per effettuare chiamate e risultano apprezzabili anche per i loro controlli touch, che funzionano piuttosto bene.

La durata della batteria è di cinque ore, e di certo non siamo agli stessi livelli di autonomia garantiti da altri modelli di auricolari true wireless. Tuttavia, si tratta della stessa durata della batteria degli AirPods Pro, tenendo anche conto che la custodia di ricarica wireless assicura altre 19 ore (presente anche la funzione di ricarica rapida). I Pixel Buds 2 sono disponibili in quattro opzioni di colore: bianco, nero, menta e arancione.

Questa opzione di auricolari true wireless utilizza Bluetooth 5.0 con supporto per il codec AAC (ma non aptX). Il prodotto è resistente all’acqua, come conferma la certificazione IPX4. Disponibili sul Google Store a 199 euro. 

Sony WH-1000XM4 Vedi prezzo o acquista

In tanti hanno apprezzato gli auricolari WH-1000XM3 di Sony. Un riscontro elevato, decisamente giustificato, anche se c’era un punto debole.

Parliamo della capacità di riuscire ad effettuare chiamate di ottima qualità, in particolare negli ambienti più rumorosi. Un problema che il colosso nipponico sembra aver completamente risolto con i nuovi WH-1000XM4, dotati anche dell’abbinamento Bluetooth multipoint in modo da poter connettere contemporaneamente due dispositivi (ad esempio il telefono e il PC, ndr).

Ciò significa che se arriva una chiamata mentre si usano le cuffie con il computer, l’audio passerà direttamente al telefono non appena si risponde.

Se le cuffie Bose Noise Cancelling 700 restano ancora la migliore scelta sul mercato per le chiamate vocali, le cuffie 1000XM4 hanno il vantaggio della maggiore comodità e presentano anche alcuni altri piccoli miglioramenti, che riguardano la cancellazione del rumore e il suono. Purtroppo manca la certificazione IPX, pertanto questi auricolari non sono resistenti all’acqua. 

Il prezzo su Amazon è di 349 euro. 

Cuffie Bose Noise Cancelling 700 Vedi prezzo o acquista

Le cuffie Bose Noise Cancelling 700, appena nominate, sono il tanto atteso successore del modello QuietComfort 35 II di Bose.

Queste cuffie offrono una cancellazione del suono e del rumore leggermente migliore rispetto al predecessore, insieme a prestazioni delle cuffie di prim’ordine per le chiamate vocali. 

Sono un potente esecutore audio a tutto tondo, garantendo anche 20 ore di durata della batteria e un design più resistente rispetto al passato (anche se alcuni utenti trovano le cuffie QuietComfort 35 II leggermente più comode, ndr). Nessuna certificazione IPX per queste cuffie, quindi niente resistenza all’acqua. 

Dato un recente abbassamento di prezzo, è molto probabile che questi auricolari saranno protagonisti in queste festività natalizie, pur tenendo presente che la concorrenza è particolarmente agguerrita. Questi auricolari hanno un costo di 275,70 euro su Amazon. 

Sennheiser Momentum True Wireless 2 Vedi prezzo o acquista

I Sennheiser Momentum True Wireless 2 di seconda generazione non sono tra i più economici modelli in circolazione. Tuttavia, questa opzione di auricolari wireless rappresenta un netto miglioramento rispetto all’originale, con un design degli auricolari caratterizzato da dimensioni leggermente più ridotto e da un maggiore comfort, un’ottima qualità audio, una cancellazione attiva del rumore che riesce ad essere all’altezza di quella degli AirPod Pro, una durata della batteria migliorata (fino a sette ore rispetto ai quattro del modello originale, ndr) e una migliore riduzione del rumore durante le chiamate.

Gli auricolari Sennheiser Momentum True Wireless vengono proposti nella colorazione nera, ma è prevista anche una versione bianca che dovrebbe arrivare sul mercato entro la fine dell’anno.

Momentum True Wireless 2 sembra in grado di garantire una qualità del suono chiaramente superiore agli AirPods Pro, ed è proprio questo aspetto che li rende i migliori auricolari true wireless attualmente disponibili sul mercato.

Le cuffie di Sennheiser utilizzano Bluetooth 5.1 con supporto per i codec AAC e AptX (per dispositivi che hanno AptX, come ad esempio gli smartphone Samsung Galaxy).

Infine, la certificazione IPX4 conferma la resistenza all’acqua. Su Amazon vengono proposti a 274,58 euro. 

Jabra Elite 75t – Vedi prezzo o acquista

A prima vista, gli auricolari Elite 75t appaiono più come un aggiornamento evolutivo dei già ottimi Elite 65t. Detto così può sembrare poca roba, ma tra le “aggiunte” c’è anche un particolare molto importante come la cancellazione del rumore, introdotta tramite un aggiornamento del firmware.

Tra le caratteristiche di rilievo ci sono certamente le dimensioni più piccole dell’Elite 75t (i boccioli e la custodia sono più piccoli del 20% rispetto agli Elite 65t), ma anche la maggiore durata della batteria e la ricarica USB-C. Poi ci sono le modifiche meno rilevanti ma comunque meritevoli di essere menzionate, come ad esempio il nuovo design della custodia di ricarica, che presenta dei magneti all’interno in grado di rendere più facile l’apertura e la chiusura (e per mantenere i boccioli all’interno, ndr).

Sebbene gli auricolari Elite 75t non siano così comodi da indossare come gli AirPods Pro, sembrano riuscire a garantire un suono migliore, complessivamente più chiaro, oltre ad una migliore definizione della qualità dei bassi. 

Infine, il prodotto ha un grado di protezione IP55 che certifica la resistenza anche a forti spruzzi d’acqua. Disponibili a 179.99 euro su Amazon. 

Jaybird Vista Vedi prezzo o acquista

Jaybird ha fatto il suo ingresso nel mondo del true wireless quando ha rilasciato le sue cuffie Jaybird Run nell’ottobre 2017, pensate principalmente per l’allenamento.

Il modello, aggiornato l’anno scorso con l’auricolare wireless Jaybird Run XT, era ben progettato ma presentava alcuni piccoli problemi a livello di prestazioni che impedivano agli auricolari wireless di raggiungere un livello davvero eccezionale.

Problemi che sembrano essere risolti con il suo successore, Jaybird Vista, che include miglioramenti non solo a livello di design, ma anche in termini di durata della batteria e nelle prestazioni complessive. Per farla breve, sembra proprio che con Jaybird Vista il brand sia riuscito a raggiungere quel livello auspicato (ma di fatto non ottenuto) con Jaybird Run.

Non a caso, per gli esperti del settore Jaybird Vista è stato uno dei migliori auricolari true wireless tra quelli arrivati sul mercato nell’ultimo anno. Queste alternative agli AirPods trovano alto riscontro soprattutto in coloro che cercano un set più discreto di cuffie da allenamento totalmente wireless, in grado di offrire una completa impermeabilità (la certificazione IPX7 sta lì a dimostrarlo). La presenza di un’app Android complementare consente inoltre di modificare il suono. Il prezzo su Amazon è di 169,39 euro. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *