I migliori amplificatori per cuffie da studio del 2017

 

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Quale amplificatore per cuffie è il migliore? Di quale amplificatore per cuffie avete bisogno? Perché usare un amplificatore per cuffie?

Un amplificatore per cuffie consente di ottimizzare le cuffie offrendo più potenza e qualità al suono. L’amplificatore per cuffie diventa necessario sopratutto quando la potenza complessiva è alta e si ha bisogno di un amplificazione esterna tipo quando le cuffie hanno un alta impedenza. Grazie ad un amplificatore per cuffia potete aumentare il volume senza andare in distorsione.

Qual è il miglior amplificatore per cuffie?
Gli amplificatori per cuffie sono importanti sopratutto se le vostre cuffie hanno un impedenza superiore di 25. Fortunatamente gli ampli per cuffie non sono costosi ed esistono vari modelli per varie esigenze. Ci sono i modelli desktop e quelli compatti e ultraportatili ma indipendentemente dalle dimensioni come prevedibile un amplificatore per cuffie di qualità può offrire un suono più dettagliato e pulito rispetto ad un modello troppo economico che potrebbe essere anche molto plasticoso.

Un amplificatore per cuffie non serve solo per aumentare il volume evitando le distorsioni, ci sono i modelli multicanale che permettono di distribuire il suono su più canali in modo che più musicisti e tecnici del suono possono ascoltare lo stesso progetto con la possibilità di regolare il volume di ogni canale a proprio piacimento proprio come un mixer audio. Molti pensano che basti collegare le cuffie direttamente all’uscita della scheda audio, ma credete che un set di cuffie che costano 500 euro vengono sfruttate come si deve in un interfaccia audio da 300 euro? Gli amplificatori premium restituiscono sicuramente mmaggiori dettagli, ecco i modelli che sentiamo di consigliare:

Rupert Neve Designs RNHP

Se si vuole dare le cuffie una buona boccata di ossigeno nella fascia alta troviamo l’amplificatore per cuffie RNHP di Rupert Neve Designs che costa sui 450 euro ed in italia non si reperisce facilmente, ma non disperatevi, ci sono altre buone alternative più economiche.

Little Labs monotor – Amplificatore per cuffie a 2 canali

Un altro grande amplificatore per cuffie è il little Labs monotor che con i suoi due canali presenta un circuito puro con fase attiva per canale. Il resto del percorso del circuito è passivo in modo che non colori il suono. Parliamo di quasi 600 euro per l’acquisto di questo ampli.

Quando più musicisti entrano in scena bisogna vedere altri modelli che fanno bene il loro lavoro e risultano più economici, tra questi:

PreSonus HP4 – Vedi prezzo o acquista

L’HP4 di PreSonus è un amplificatore per cuffie a 4 canali in un formato rack da 1/3 con controlli di volume dedicati per ogni canale.

Behringer Powerplay Pro-XL HA4700 – Vedi prezzo o acquista

Il Behringer Powerplay Pro-XL HA4700 è un altro amplificatore per cuffie dotato da 4 canali dove su ogni canale vi è un equalizzatore a due bande, un tester LED di uscita, un interruttore mute e altro ancora.

ART HeadAmp 4 – Vedi prezzo o acquista


Se volete spendere poco per un amplificatore per cuffia decente consigliamo l’ART HeadAmp 4 che offre quattro canali.

Se la vostra esigenza sarà quella di gestire più di 4 canali dovete dare un occhiata a questi altri modelli:

ART HeadAmp6Pro – Vedi prezzo o acquista

Per un grande amplificatore da 6 canali ricco di funzionalità non guardare oltre l’ART HeadAmp6Pro. Esso fornisce un controllo preciso con controlli di livello e Balance separati, meter ed EQ a due canali.

PreSonus HP60 – Vedi prezzo o acquista

Se volete un pò di più dal vostro amplificatore per cuffie, il PreSonus HP60 con i suoi 6 canali offre anche il controllo indipendente dei mix e la funzione di Talkback.

Behringer MINIAMP AMP800 – Vedi prezzo o acquista

Il Behringer MINIAMP AMP800 è la soluzione a basso costo per alimentare fino a otto serie di cuffie e nonostante il costo svolge molto bene in suo lavoro.